Vai alla home di Parks.it

Animale da rifugio: mostra e contest fotografico

I rifugi del Giro del Marguareis ospitano le foto di Gabriele Cristiani

(Valdieri, 21 Lug 16) Dal 1° agosto al 15 settembre, i sei posti tappa del giro del Marguareis ospitano le fotografie naturalistiche di Gabri Cristiani: mostra diffusa intitolata Animale da rifugio. Insieme alla mostra, le Aree protette Alpi Marittime lanciano il contest fotografico su Instagram #AnimaleDaRifugio.
PDF Scarica il regolamento del contest

Gabri Cristiani è un fotografo ligure che abita in un grazioso paesino arroccato sulle pendici della Val Merula da cui si scorgono le cime dell'Alto Tanaro. Il suo legame con le montagne cuneesi non è solo visivo, ma è assai più stretto perché, a Viozene, il fotografo ha le sue radici. Ed è anche questo il motivo per cui le valli del Marguareis esercitano su di lui un richiamo irresistibile. Cristiani, fotografo di professione, nel tempo libero fa il fotografo naturalistico. Il fuoco vivo di una passione, di un amore sfrenata per la fotografia applicata al paesaggio alpino e agli animali, soggetti che con faticose levatacce ed appostamenti estenuanti, riesce a immortalare in pose originali e spettacolari.

Dal 1° al 15 settembre, alcune delle sue opere saranno ospitate nei rifugi sul Tour del Marguareis (Pian delle Gorre, Garelli, Mondovì, Mongioie, Don Barbera) e nella Locanda d'Upega concretizzando un progetto espositivo diffuso intitolato Animale da rifugio. Per saperne di più sull'attività del fotografo: www.gabrielecristiani.net.
Insieme alla mostra organizzata dalle Aree protette Alpi Marittime con la collaborazione dei gestori delle strutture è stato ideato un accattivante contest fotografico su Instagram non a caso denominato #AnimaleDaRifugio. E qui dovranno entrare in gioco creatività e fantasia. Ciò che richiede il contest sono immagini che raccontino il rifugio e i suoi dintorni valorizzando in particolare gli aspetti umani dell'ospitalità nelle strutture in quota, dalle dinamiche di gruppo, alla relazione con il gestore, agli ospiti, alle manifestazioni che si svolgono…
Alla creatività non c'è limite, il campo d'azione dell'obiettivo è libero e le sei migliori immagini postate su Instagram con #animaledarifugio e #AreeProtetteAlpi Marittime saranno selezionate da una giuria per essere premiate con una mezza pensione offerta dai gestori delle strutture.

PDF Scarica il regolamento del contest #AnimaleDaRifugio

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Marittime - p. iva 01797320049