Vai alla home di Parks.it

Variante: Rifugio Casa reale di Caccia al Piano del Valasco - Rifugio Morelli-Buzzi

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: panorama Elevato interesse: storia 
  • Partenza: Rifugio Casa reale di Caccia al Piano del Valasco
  • Arrivo: Rifugio Morelli-Buzzi
  • Tempo di percorrenza: 4 ore
  • Difficoltà: E - Escursionistico
  • Dislivello: in salita 1000 m - in discesa 400 m

Dal rifugio, la vecchia militare che solca il vasto pianoro del Valasco si dirige verso alte cime e scivoli di granito per poi scendere alle Terme di Valdieri, con il loro grande albergo e lo chalet della Bela Rosìn, fatto costruire da Vittorio Emanuele II, si mormora, per trascorrervi in pace le sue notti amorose.
La salita verso il Morelli è un serpente lastricato che si snoda tra larici centenari: quando il sipario degli alberi si apre, appare uno tra gli scenari più belli delle Marittime: la parete nord del Corno Stella e l'impressionante scivolo di ghiaccio del canalone di Lourousa.


La strada militare del Valasco
La strada militare del Valasco
Il rifugio al Piano del Valasco
Il rifugio al Piano del Valasco
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Marittime - p. iva 01797320049