Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Stracchino dei colli di Fonteno

Stracchino dei colli di Fonteno
Stracchino dei colli di Fonteno

Notizie storiche o tradizionali: Il formaggio così denominato pare prenda il nome dal fatto che veniva ricavato da latte munto da vacche stanche (appena scese dell'alpeggio), in dialetto dette "stracche".

Aree di produzione: Comune di Fonteno e appendici di Solto Collina e Riva di Solto (BG)

Caratteristiche prodotto: Formaggio del peso di circa 1,5 Kg, prodotto con latte vaccino scremato, fresco

Metodica di lavorazione, conservazione e stagionatura: Coagulazione a 32-35°C in 35-40 minuti, rottura della cagliata, riscaldamento da 36°C, riposo per 10 minuti, estrazione, spurgo, stagionatura e salatura in salamoia o a secco

Materiali e attrezzature specifiche utilizzati per la fabbricazione: Paiolo classico, materiali classici (termometro, spino per rottura cagliata…), spersoio…

Descrizione locali di lavorazione, conservazione, stagionatura: In "silter" o locali seminterrati di antichi edifici rurali

I produttori segnalati
  Volpi Giorgio
Caseifici - Adrara S. Rocco (BG)
  Pezzotti Pietro D.
Caseifici - Sovere (BG)
  Alimentari "Sapori Nostrani"
Altri - Costa Volpino (BG)
  Pezzotti Margherita
Caseifici - Costa Volpino (BG)
  Taccolini Nicola
Caseifici - Costa Volpino (BG)
  Prodotti Alimentari Agripromo
Altri - Bergamo (BG)

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi