Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale dell'Aveto

www.parcoaveto.it
 

Scatta lo stato di grave pericolo per gli incendi boschi in tutta la Liguria da venerdì 24 giugno

Parco Aveto

(Borzonasca, 22 Giu 22) È stato proclamato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio della Regione Liguria, ai sensi e per gli effetti dell'art. 42 della l. r. 22/01/1999 n. 4 "Norme in materia di foreste e di assetto idrogeologico" e s.m.e i., a partire dalla ore 00:01 di venerdì 24/06/2022 fino alla cessazione dello stesso.

E' vietato, su tutto il territorio regionale, l'abbruciamento di residui agricoli e forestali. In tutti i boschi, nei terreni incolti interessati da processi di forestazione naturale o artificiale, nei pascoli arborati, nei castagneti da frutto, nei filari di piante, vivai, giardini e parchi urbani che si trovino nelle vicinanze dei boschi nonché in ogni altra parte del territorio nella quale possa esservi pericolo di incendio boschivo ai sensi dell'art. 2 della L. n. 353/2000 è vietato: accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare fornelli, inceneritori o motori che producano faville o brace, fumare o compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo di incendio.

Si invitano i fruitori del Parco ad adottare sempre comportamenti corretti durante le escursioni, i pic-nic e le altre attività outdoor, perché la prevenzione è il primo gesto utile per evitare inneschi di incendio:

- non accendere fuochi e -per prudenza- astenersi dal farlo anche nei bracieri protetti presenti nelle aree attrezzate: per i propri pic-nic o pranzi al sacco portarsi panini o alimenti già pronti per essere consumati;

- non fumare;

- raccomandiamo una volta di più di portare a casa i propri rifiuti: questi ultimi, anche se introdotti nei cassonetti, generalmente ubicati in luoghi remoti e a raccolta non frequente, costituiscono ulteriore potenziale rischio di incendio o comunque attraggono la fauna selvatica, con effetti ulteriormente negativi;

- non parcheggiare la propria auto in vicinanza di luoghi erbosi secchi.


Allegati:
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco dell'Aveto - p. iva 01109990992