Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale dell'Aveto

www.parcoaveto.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Aree Contigue al Parco dell'Aveto


Come noto le Aree contigue ad un'area parco sono aree definite e normate dall'art. 32 della L. 394/1991, Legge quadro sulle aree protette, che si riporta di seguito:
ART. 32. Aree contigue

  1. Le regioni, d'intesa con gli organismi di gestione delle aree naturali protette e con gli enti locali interessati, stabiliscono piani e programmi e le eventuali misure di disciplina della caccia, della pesca, delle attività estrattive e per la tutela dell'ambiente, relativi alle aree contigue alle aree protette, ove occorra intervenire per assicurare la conservazione dei valori delle aree protette stesse.
  2. I confini delle aree contigue di cui al comma 1 sono determinati dalle regioni sul cui territorio si trova l'area naturale protetta, d'intesa con l'organismo di gestione dell'area protetta.
  3. All'interno delle aree contigue le regioni possono disciplinare l'esercizio della caccia, in deroga al terzo comma dell'articolo 15 della legge 27 dicembre 1977, n. 968, soltanto nella forma della caccia controllata, riservata ai soli residenti dei comuni dell'area naturale protetta e dell'area contigua, gestita in base al secondo comma dello stesso articolo 15 della medesima legge.
  4. L'organismo di gestione dell'area naturale protetta, per esigenze connesse alla conservazione del patrimonio faunistico dell'area stessa, può disporre, per particolari specie di animali, divieti riguardanti le modalità ed i tempi della caccia.
  5. Qualora si tratti di aree contigue interregionali, ciascuna regione provvede per quanto di propria competenza per la parte relativa al proprio territorio, d'intesa con le altre regioni ai sensi degli articoli 8 e 66, ultimo comma, del decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n.616. L'intesa è promossa dalla regione nel cui territorio è situata la maggior parte dell'area naturale protetta.

Al momento attuale le Aree contigue al Parco dell'Aveto di cui alla L. 394/1991 sono quelle a suo tempo approvate dalla Regione Liguria  a seguito di intesa col Parco dell'Aveto definita nel 2011.
In dette aree, evidenziate in giallo nelle cartografie particolareggiate in scala 1:25.000 pubblicate a lato (elaborate dagli uffici regionali per facilitare la lettura dei confini, ma senza valore dal punto di vista giuridico), la caccia è quindi riservata ai soli residenti nei Comuni del Parco, sulla base della L. 394/1991 predetta.

Aree Contigue al Parco dell'Aveto
 
Aree Contigue al Parco dell'Aveto
 
Aree Contigue al Parco dell'Aveto
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco dell'Aveto - p. iva 01109990992