Vai alla home di Parks.it
 

Il Bosco ecologico e...il legno che vive

Appassionanti scoperte frugando nel legno!

Per le scuole: dell'infanzia, primarie, secondarie di primo grado, secondarie di secondo grado

Contenuti e obiettivi

Gli alberi morti non sono un "rifiuto" da asportare, ma un'importante risorsa per il bosco stesso: prima di essere trasformato in "terriccio", l'albero morto offre cibo e rifugio a un'infinità di esseri viventi. Nell'arco di molti anni, l'albero scomparirà alla vista, ma avrà arricchito il suolo e aumentato la biodiversità del bosco. Andiamo alla ricerca degli elementi che ci fanno comprendere questo processo e constateremo come da un albero caduto a terra possa rinascere la vita.

Strumenti e metodi

Attività di esplorazione differenziata a seconda della fascia scolastica, raccolta e analisi di campioni, esemplificazione dei concetti con attività ludiche. Per i più grandi, raccolta di dati per la comprensione della struttura, delle relazioni, delle dinamiche e delle modalità di gestione del bosco.

Struttura del pacchetto

Un incontro in aula di 2h e  una uscita sul campo di mezza giornata. Possibile anche solo in uscita. 

Richiesta informazioni

Per richiesta di consulenza e prenotazioni è possibile telefonare al numero 0521 803017  

Comuni: Collecchio (PR), Sala Baganza (PR)  Regione: Emilia-Romagna
Durata: Un incontro in aula di 2 h e un'uscita sul campo di mezza giornata (possibile anche solo in uscita)
Organizzatore: Parchi del Ducato

Legno che vive
Legno che vive
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Emilia Occidentale