Vai alla home di Parks.it

Autunno in Val Bratica

Due giorni di escursioni tra colori e sapori

Da Sabato 17 a Domenica 18 Ottobre 2020

Due giorni tra Natura e Agricoltura in una valle incontaminata. La castagna protagonista dei sapori d'autunno, scoprire le sue virtù nel cuore di un castagneto...assaporarne il gusto. 

L'incontaminata Val Bratica offre al viandante colori autunnali che, man mano si risale il Percorso Natura, diventano sempre più intensi grazie alle faggete che delimitano il balcone naturale del Parco: Monte Navert. Dalla vetta si avrà una visuale a 360° sulle vallate adiacenti… con un po' di fortuna si potrà osservare la presenza del lupo, super predatore abitante di questo territorio e, alzando lo sguardo al cielo, potremmo veder passare sopra di noi la regina del Parco, l'Aquila reale.

Due escursioni il 17 e 18 Ottobre prenotabili anche singolarmente

Sabato 17 ottobre 2020

Il giro si snoderà lungo il Sentiero "Agricoltura " che parte da Casarola 1004 m. sl.m. per proseguire, attraverso vecchie mulattiere e carraie, a Cà Ruschino 1035 m.s.l.m.. la carraia si inoltrerà all'interno di vecchi castagneti ormai abbandonati. Piano piano il bosco si farà sempre più pulito. Si vedranno lungo il percorso bellissimi essiccatoi, edifici fatti dalla gente d'un tempo utilizzati per essiccare le castagne. Ad un certo punto si arriverà in un bellissimo castagneto pulito, alberi secolari, essiccatoi restaurati e adibiti a bivacchi per i turisti che vogliono dormire in un luogo fiabesco...e qui, proprio qui, alla Buga ed Liger ,quota 937 m. s.l.m., una storia, una leggenda viene narrata dai tempi dei tempi...

Grado di  difficoltà. T (facile) - Dislivelli complessivi: +/ - 150 m,  Tempo di percorrenza: 3 ore, soste escluse.

Ritrovo: Sabato 17 Ottobre 2021 ore 14.45 località Casarola, Comune Monchio delle Corti (PR) Termine escursione 18.15

Costi di partecipazione: € 13.00, bimbi 6-12 anni € 6.00, il secondo bimbo gratis.

 


 

Domenica 18 ottobre 2020

Giro ad anello Percorso Natura. Casarola si sale lungo carraie e boschi fino ad arrivare sulla cima del Monte Navert (1654m. s.l.m.); da qui si prosegue lungo il sentiero CAI 739 che porta a Pian del Monte (1578m. s.l.m.)- Puntone delle Ravine (1514m.s.l.m.)- Riana (1027m. s.l.m.)- Casarola.

Grado di difficoltà: E Medio- alto, per la lunghezza del percorso - Dislivelli: 650 metri - Tempo di percorrenza: circa 5 ore, soste escluse.

Ritrovo: Domenica 18 Ottobre 2020 ore 9.15 Località Riana, Comune di Monchio delle Corti (PR). Termine escursione ore 16.00

Costi di partecipazione: € 16.00

 


PER ENTRAMBE LE ESCURSIONI:

 

Attrezzatura richiesta: Scarponcini da trekking, zaino, acqua, spuntino e pranzo al sacco, vestiario a cipolla consigliati cuffia e guanti,macchina fotografica, taccuino per appunti, torcia frontale.

Organizzatore: C.O.F.A.P. - Guida: Monica Valenti (Guida Ambientale Escursionistica)

Prenotazione obbligatoria: Monica Valenti cel 348 8224846  mokavalenti@libero.it, pagina f guide val cedra

Le escursioni possono essere prenotate anche singolarmente. Non c'è obbligo di fare il week-end intero.

Le escursioni si svolgono nel rispetto delle normative anti Covid 19 di cui la guida fornirà informazioni all'atto della prenotazione

 



Luogo: Val Bratica e Monte Navert
Comune: Monchio delle Corti (PR)
Provincia: Parma Regione: Emilia-Romagna


Altre info su:
Castagneti tra Riana e Casarola
Castagneti tra Riana e Casarola
Castagneto autunnale in Val Bratica
Castagneto autunnale in Val Bratica
Soggiorni
 
Dove mangiare a:
Monchio delle Corti, Rigoso
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Emilia Occidentale