Vai alla home di Parks.it

Il Parco del Delta del Po interpella i cittadini: quanto è importante il vostro habitat?

(Comacchio, 21 Apr 20) L'Ente Parco del Delta del Po chiede il contributo dei cittadini del territorio ricompreso nel Parco per definire al meglio i nuovi Piani Territoriali di Stazione dell'importante area protetta istituita nel 1988 ed estesa per circa 55 mila ettari, da Goro a Cervia, passando per Comacchio, Codigoro, Mesola, Ostellato, Argenta, Alfonsine e Ravenna. 

In collaborazione con il Comune di Comacchio, l'Ente Parco ha attivato un questionario che i cittadini potranno compilare online in forma anonima. L'obiettivo è quello di misurare il valore che i cittadini attribuiscono alla natura e all'ambiente delle zone umide. La compilazione è semplicissima, basta indicare con una X la risposta che, per ciascun quesito, si avvicina maggiormente alla propria opinione. 
I risultati saranno raccolti ed elaborati dall'Università di Ferrara, ed utilizzati per la redazione dei nuovi Piani di Stazione delle aree protette, al fine di migliorare le attività di gestione e conservazione degli ecosistemi. L'attività rientra nell'ambito del progetto Europeo "Delta Lady", e non vuole essere in alcun modo un sondaggio destinato a reperire nuove risorse economiche a carico della cittadinanza.

Per accedere al questionario, clic qui


 

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po