Vai alla home di Parks.it
 

Investimenti e progetti in area MAB UNESCO: i Gruppi di Azione Locale e i parchi del Delta del Po insieme per il progetto di valorizzazione dei siti archeologici e culturali

(Comacchio, 12 Nov 21) Grazie al programma Leader della Misura 19 dei Piani di Sviluppo rurale 2014-2020 Regione Emilia-Romagna e Regione Veneto che finanziano progetti di cooperazione, i Gruppi di Azione Locale DELTA 2000 e Polesine Delta Po che, fin dal 1994, collaborano per la realizzazione di progetti di sviluppo territoriale, anche in questa programmazione si sono uniti per sviluppare un progetto sul tema culturale.

Il progetto, presentato alla Manifattura dei Marinati a Comacchio nei giorni scorsi ai rappresentanti istituzionali della Riserva della Biosfera MAB UNESCO - Delta del Po, ha una dotazione finanziaria di oltre 450 mila euro che verranno spesi per la realizzazione di interventi su cinque eccellenze storico-archeologiche nel territorio emiliano-romagnolo e Veneto.

Nell'area Delta del Po versante emiliano-romagnolo il GAL DELTA 2000 finanzia 3 progetti a convenzione con interventi di innovazione tecnologica e nuovi percorsi espositivi nei seguenti siti archeologici e culturali:

  • Allestimento delle sezioni «Pregare a Ravenna» e «Vivere a Ravenna» al Museo Classis Ravenna c/o Museo della Città e del Territorio – soggetto attuatore Fondazione Parco Archeologico di Classe RavennAntica

  • Riassetto Sepolcreto dei Fadieni presso Delizia Estense del Verginese – soggetto attuatore Comune di Portomaggiore

  • Sistemazione Palazzo Ottagonale di Ariano Ferrarese nel comune di Mesola – soggetto attuatore Comune di Mesola

Nell'area versane Veneto il GAL Polesine Delta del Po finanzia due interventi di qualificazione, valorizzazione e messa in sicurezza di luoghi di risorsa storica, culturale e archeologica:

  • Comune di Ariano nel Polesine: qualificazione e valorizzazione del sito archeologico di San Basilio, attraverso azioni di infrastrutturazione, messa in sicurezza, manutenzione straordinaria, allestimenti (totem, ecc.), azioni di informazione
  • Comune di Loreo: qualificazione e valorizzazione del centro storico (come il posizionamento di totem turistico-informativi dotati di QR Code interattivi), allestimento dell'Antiquarium e del Teatro Zago, in chiave di valorizzazione del turismo culturale e archeologico

I GAL DELTA 2000 e Polesine Delta Po realizzeranno inoltre attività di mappatura del patrimonio archeologico e culturale funzionali a individuare elementi di criticità e possibili soluzioni per migliorare l'accessibilità; verrà messo a punto un itinerario turistico culturale del Grande Delta e le relative azioni di promozione e comunicazione. Obiettivo finale del progetto è riuscire a sviluppare nuovi percorsi culturali in linea con l'identità rurale per aumentare le opportunità di visita al territorio e arricchire l'offerta culturale accessibile e fruibile per un visitatore interessato al turismo lento attraverso l'organizzazione di percorsi emozionali.

Il progetto condiviso tra i due GAL e i Parchi, è stata anche occasione per i Presidenti dei due Parchi  Aida Morelli, presidente dell'Ente di gestione per i parchi e la biodiversità – Delta del Po, Moreno Gasparini, presidente Parco Regionale Veneto del Delta del Po e dei due GAL, Lorenzo Marchesini Presidente di DELTA 2000 e Sandro Trombella Presidente del GAL Polesine Delta del Po, di confermare la volontà di lavorare insieme e in sinergia per la valorizzazione di un territorio dalle forti potenzialità ancora inespresse totalmente: per il Grande Delta del Po senza barriere e senza confini. 

Per informazioni sul progetto:
https://www.deltaduemila.net/chi-siamo/leader-2014-2020/cooperazione-leader/mab-unesco/

https://www.galdeltapo.it/it/cooperazione-leader-2014-2020/mab-riserve-della-biosfera-delta-del-po.html

Investimenti e progetti in area MAB UNESCO: i Gruppi di Azione Locale e i parchi del Delta del Po insieme per il progetto di valorizzazione dei siti archeologici e culturali
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po