Vai alla home di Parks.it
 

Deciso il disseccamento di valle Mandriole, individuato sul nascere fenomeno di botulismo. Primi animali già in cura

(Ravenna, 10 Ago 22) Grazie alla proficua collaborazione con il Comune di Ravenna e ai conseguenti sopralluoghi effettuati quotidianamente dal personale del distaccamento pinetale della Polizia Locale, l'Ente parco del Delta è stato informato tempestivamente dell'insorgere del fenomeno di intossicazione da botulino negli uccelli acquatici in sosta presso Valle Mandriole.

Sono stati recuperati immediatamente i primissimi anatidi in difficoltà e con evidenti sintomi da intossicazione botulinica.

Al fine di prevenire l'esplosione del fenomeno, in previsione dell'arrivo di migliaia di uccelli migratori, si ritiene indispensabile procedere al disseccamento della zona umida, mediante apertura dello scarico sullo scolo Rivalone.

L'Ente parco e tutti gli enti interessati alla gestione conservazione della valle continuano a monitorare costantemente la situazione, certamente legata alla gravissima e straordinaria siccità che si protrae da mesi.

Tre mestoloni e un'alzavola recuperati dagli agenti del distaccamento Zone Naturali della Polizia Locale di Ravenna, intossicati, ma vivi
Tre mestoloni e un'alzavola recuperati dagli agenti del distaccamento Zone Naturali della Polizia Locale di Ravenna, intossicati, ma vivi
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po