Vai alla home di Parks.it

Importante ritrovamento archeologico alle Risorgive del Sile

Risultato delle ricerca dall’Università di Ferrara, in collaborazione con l’Università di Padova, su concessione del MIBACT e con il sostegno finanziario della Regione Veneto

(Treviso, 08 Mar 16) Le ricerche archeologiche condotte nell'area del Bosco dei Fontanassi, all'interno del Parco del Fiume Sile, dall'Università di Ferrara, in collaborazione con l'Università di Padova, su concessione del MIBACT e grazie al sostegno finanziario della Regione Veneto, hanno portato al ritrovamento e allo scavo nell'estate 2015 di uno dei più antichi insediamenti della pianura veneta, frequentato da popolazioni di cacciatori-raccoglitori-pescatori di epoca mesolitica (VII millennio a.C.).
Confidando di trovare nuove risorse finanziarie, le indagini proseguiranno nel corso del 2016, con il fine di far luce sulle più antiche fasi del popolamento di questo territorio. Lo svolgimento delle ricerche sul campo e delle analisi di laboratorio richiede un notevole impegno. Istituzioni, enti e privati che volessero contribuire al sostegno finanziario di questa iniziativa sono i benvenuti.


Allegati:
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Parco Naturale Regionale del Fiume Sile