Vai alla home di Parks.it

Lo Storione

Lo Storione

Pesce primitivo, risalente a circa 250 milioni di anni fa, munito di scheletro cartilagineo, placche ossee sul corpo, totalmente privo di lisca e squame, corpo squaliforme, bocca ventrale con quattro barbigli, privo dì denti, coda eterocerca. Lo storione può raggiungere i 1.500 Kg. di peso ed i 9 metri di lunghezza. Dalie femmine che hanno raggiunto un'età di almeno 10 anni si possono .estrarre le uova note come cavìale. Apprezzato per la prelibatezza delle sue carni ne fece menzione il gastrosofo e cuoco eccellentissimo Pellegrino Artusi nel suo celebre libro "La scienza in cucina" scritto a fine Ottocento. Fino a qualche decennio fa i fiumi dell'Alto Adriatico, dal Po al Livenza, al Piave, al Sile ne erano popolati e la loro pesca costituiva una fonte di ricchezza. Allo stato attuale, è considerato una specie in pericolo di estinzione, per cui, con successo, si sono aumentati gli sforzi di produzione in cattività, sia per riproporlo in tavola, che per ripopolare la fauna ittica lei nostri fiumi.

Altre informazioni

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Parco Naturale Regionale del Fiume Sile