Vai alla home di Parks.it
 

Il Bilancio Sociale del Parco Fluviale della Sarca per il triennio 2020-2022

Aggiornato il documento di rendicontazione del lavoro svolto e delle risorse impiegate dal Parco Fluviale per lo sviluppo sostenibile del nostro territorio

(Tione di Trento, 20 Gen 23) A dieci anni dall'istituzione della prima Rete di Riserve della Sarca, e dopo i primi tre anni di vita del soggetto che ha unito le due Reti dell'Alto e Basso corso, quest'anno il Parco Fluviale della Sarca affronterà un altro cambiamento rilevante: una convenzione che avrà durata novennale tra gli enti che ne sono partner, in sostituzione del vecchio accordo di programma triennale.

Lentamente, progressivamente, aggiustando il tiro in base all'esperienza, il Parco Fluviale della Sarca si muove dunque verso una più duratura capacità di azione e di visione, calandosi concretamente nella dimensione progettuale della propria realtà territoriale.

È questo il contesto in cui il Parco Fluviale si racconta oggi con fatti e numeri, dando seguito al precedente, innovativo, bilancio sociale delle due Reti di Riserve e aggiornandolo all'ultimo triennio (2020-2022). L'intento è sempre lo stesso: continuare a fornire un contributo utile alla collettività, istituzionale e non, per far conoscere in modo trasparente, verificabile e comprensibile a tutti l'impegno del Parco Fluviale della Sarca nel perseguimento degli obiettivi definiti negli Accordi di programma prima e nella Convenzione da ora in poi.

>> Vai alla pagina di download del Bilancio Sociale 2020-2022

I nuovi pannelli dei percorsi del Parco Fluviale
I nuovi pannelli dei percorsi del Parco Fluviale
La copertina del Bilancio Sociale 20-22
La copertina del Bilancio Sociale 20-22
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2023 - Consorzio dei Comuni del B.I.M. Sarca - Mincio - Garda