Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Sentiero naturalistico Costa di Monte Oliveto

A piedi         Elevato interesse: geologia 
  • Tempo di percorrenza: 1 ore 30 minuti

Lasciato alle spalle l'incantevole Castel Toblino, un viale di cipressi secolari conduce alla strada forestale dove ha inizio il sentiero naturalistico Costa Di Monte Oliveto percorribile in 1 ora e 30 minuti circa. Il percorso si snoda lungo il tratto medio della Val Busa, piccola incisione valliva che permette di apprezzare alcune peculiarità ambientali della valle e che termina con un suggestivo balcone naturale sul lago di Toblino e l'intera Valle della Sarca.
Lungo il percorso si incontrano la casa colonica chiamata "el Molin" che, azionato dalla forza idraulica del rio Val Busa, macinava il grano per le provvigioni di Castel Toblino e un ponte sotto il quale sono ancora visibili le fondamenta di un antico ponte romano. Da qui la strada sale verso la forra del rio Val Busa, un piccolo canyon scolpito nella roccia e caratterizzato da quattro cascatelle.
Sul sentiero sono ancora visibili le tracce dei lavori di costruzione della galleria che portava l'acqua dall'invaso artificiale di Ponte Pià alla centrale idroelettrica di S. Massenza. Infine, un occhio attento noterà i massi erratici e le morene glaciali, testimoni del passaggio del ghiacciaio Atesino, che occupava la Valle dei Laghi durante l'ultima glaciazione.
La posizione favorevole e il clima mite permettono di poter godere di questo percorso in tutte le stagioni dell'anno.

Altre informazioni
Da Monte Oliveto
Da Monte Oliveto
 
 
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Consorzio dei Comuni del B.I.M. Sarca - Mincio - Garda