Vai alla home di Parks.it
 

Prodotti

Profilo gastronomico
Nell'identificare i prodotti del Parco Fluviale del Tevere, è necessario sottolineare tre elementi caratterizzanti:
- la parte fluviale e lacustre interessata dalle acque;
- la parte collinare interessata da coltivazioni di viti ed olivi;
- la parte montuosa ricchissima di boschi.
Dunque pesce, innanzitutto, di cui le acque sono ricchissime: si pescano lucci, coregoni, pesce persico, pesce gatto carpe, trote, cavedani, amur, siluro. La parte collinare è occupata da oliveti e vigneti: l'olio ricade nella denominazione DOP Umbria Colli Orvietani ed è particolarmente pregiato.
Quindi il vino, qui sono i vigneti di alcune tra le case vinicole più prestigiose (Decugnano, Barberani, Orvieto DOC, Corbara DOC, il Falesco, il vino di Salviano, il grechetto di Todi). Qui la strada dei vini Etrusco-Romana che percorre il territorio fa tappa tra cantine di grande rinomanza. Dai boschi viene poi la selvaggina, soprattutto il cinghiale, cucinata in modo sapiente e succulento secondo ricette di lontana tradizione. Poi i Funghi, frutti di bosco, miele e, soprattutto castagne, uno dei prodotti che ha guadagnato il marchio di tipicità. I castagneti interessano soprattutto i Comuni di Baschi e Montecchio con le frazioni comprese nei loro territori i cui produttori, per difendere e valorizzare il prodotto, si sono riuniti nell'Associazione produttori della castagna della Comunita Montana Croce di Serra. Alle castagne sono legate sagre che si tengono nei vari paesi al momento della raccolta.

Trovati 6 risultati (Ordinamento: Categoria > Prodotto)
 Castagne
Il castagno è longevo ma caratterizzato da uno sviluppo molto lento; può raggiungere i trentacinque metri di altezza e i due metri di diametro. I frutti maturano nel periodo autunnale, da settembre a novembre. Bisogna distinguere le castagne...
Categoria: Frutta
Miele
Il paesaggio di valle, collinare e montano presenta una vegetazione molto varia con una particolare diffusione di macchia mediterranea, boschi di acacia e di castagno, essenze vegetali molto pregiate dal punto di vista apistico. Questo fatto unito...
Categoria: Miele
Olio extra-vergine di oliva
L'olio extravergine d'oliva derivato dagli olivi ricadenti nel Parco, è tra i più apprezzati dell'Umbria per le sue indiscusse qualità organolettiche, colore dal verde al giallo, odore fruttato medio, sapore con media...
Categoria: Olio
Cece
Il cece è una pianta erbacea della famiglia delle Fabaceae. I semi di questa pianta sono i ceci, legumi ampiamente usati nell'alimentazione umana che rappresentano un'ottima fonte proteica. I semi sono sferici, più o meno grandi...
Categoria: Ortaggi e legumi
Farro
Il farro è una pianta erbacea della famiglia delle graminacee, è un cereale molto antico. Sembra che il luogo di origine di questo cereale sia stata la Palestina, da qui si è poi diffuso in Egitto (è stato trovato nelle...
Categoria: Riso pasta e cereali
 Vino
Il vino nell'Area del Parco ha una tradizione lunghissima, gli Etruschi facevano maturare il vino nella rupe di Orvieto dove acquistava quella sostanza zuccherina che lo ha contraddistinto per secoli. I vigneti oggi abbracciano tutte le colline del...
Categoria: Vino
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Regione Umbria