Vai alla home di Parks.it

Servizi

Guide Ambientali Escursionistiche

Il Parco del Frignano si estende su una superficie di circa 15.000 ettari, abbracciando un esteso tratto del crinale tosco-emiliano sul quale svetta il Monte Cimone la più alta vetta dell'Appennino Settentrionale. Un ambiente ideale per intraprendere escursioni di ogni livello, dalla semplice passeggiata a piedi sino all'arrampicata, per praticare innumerevoli attività sportive a piedi, cavallo, in bicicletta. L'utente può usufruire di una rete escursionistica molto sviluppata dove potrà avvalersi dei percorsi contrassegnata con i simboli CAI (bianco e rosso), dei percorsi tematici del Parco (cerchi di diversi colori a seconda del tematismo) e dei segnavia dei percorsi MTB. Ma non c'è solo la possibilità per il turista di scoprire il territorio in modo autonomo in quanto chi vuole visitare il Parco può avvalersi delle iniziative proposte dall'Ente "VivilParco" nel periodo estivo e "l'Inverno nel Parco" nel periodo invernale o contattare direttamente le Guide Ambientali Escursionistiche che abitualmente svolgono la loro attività all'interno del territorio dell'area protetta.

Guide Ambientali Escursionistiche

Vivere il Parco... in Mountain Bike...

La montagna modenese è un vero e proprio paradiso per gli amanti delle due ruote in montagna. Percorsi di cross country, free ride e down hill, gran parte dei quali mappati su Gps, si snodano lungo tutto l'Appennino, collegando i territori dei comuni del Cimone, del Frignano, della Val Dragone e della Comunità Montana Modena Est. Servizi e strutture sono pensati appositamente per i bikers, con hotel, residence, campeggi, meccanici, agenzie di viaggio e associazioni sportive che mettono a disposizione dei propri ospiti depositi biciclette, mappe e materiale informativo gratuito, applicando prezzi agevolati per i cicloturisti. Il "Centro Nazionale Cimone Mtb", all'interno del Parco del Frignano, organizza corsi rivolti ad adulti e bambini, escursioni su due ruote e lezioni orarie. La strumentazione Gps, con le tracce degli itinerari, può essere noleggiata presso gli operatori turistici del territorio o, in alternativa, è possibile scaricare direttamente i percorsi sul proprio Gps da Internet.

  • Da Pievepelago a La Fiancata: 27 km
    Un itinerario appenninico che si snoda in un ambiente naturale suggestivo, caratterizzato da ampi panorami sulle valli e sul Monte Cimone, attraversando boschi intatti e borghi di montagna.>>>

Altre informazioni

Informazioni e mappe: Bikers sull'Appennino modenese

Vivere il Parco... a Cavallo...

Cavalcare per boschi e sentieri è piacevole e rilassante, e il Parco del Frignano offre molti percorsi, tutti numerati e ben segnalati. Gli itinerari si snodano tra strade, mulattiere e carrarecce, boschi, laghi, sorgenti e suggestive borgate. La montagna modenese è attraversata dalla grande "Ippovia Appennino Emilia-Romagna", un circuito equestre che si estende per oltre mille chilometri attraverso tutte le province dell'Emilia-Romagna.

  • Grande Ippovia dell'Emilia - Romagna
    La Grande Ippovia è l'itinerario più importante della regione Emilia - Romagna: da Piacenza una rete di sentieri si snoda nella zona appenninica, lungo la fascia collinare e le pianure, per raggiungere infine la fascia costiera adriatica. Per 55 km l'Ippovia Regionale attraversa boschi e praterie dell'area protetta del Parco del Frignano e permette agli amanti dell'equitazione di percorrere strade e sentieri antichi passando su ponti a schiena d'asino, conoscere i metati per l'essiccazione delle castagne, le edicole votive, gli oratori, le chiese e le tipiche case in pietra dei borghi, oltre alle bellezze naturalistiche di cui l'area protetta è ricca.>>>

Altre informazioni

Orienteering

Approdato nel Parco del Frignano nel 1996, quando vennero stampate le prime mappe topografiche dell'area protetta, l'orienteering, detto anche "sport dei boschi", ha trovato il suo habitat ideale sull'Appennino modenese. La disciplina e il divertimento consistono nel cercare di compiere un percorso sconosciuto nel più breve tempo possibile, servendosi soltanto di gambe, bussola e carta topografica.

Altre informazioni

Escursionismo

Per godersi la bellezza del paesaggio e ritrovare l'armonia con la natura non c'è nulla di meglio che un'escursione lungo gli innumerevoli percorsi del parco, tra le alte vette dell'Appennino. Agli amanti del trekking il Parco del Frignano offre l'imbarazzo della scelta: itinerari di diversa difficoltà, suddivisi in 18 percorsi tematici - dalla "Ricerca del Lupo" a "La vita in montagna nel secolo scorso", passando per "Le capanne e la via Vandelli" - attraversano l'intera area, e sono mappati con il Gps, per non rischiare mai di perdere la rotta.

Altre informazioni

Parchi Avventura

Parchi Avventura

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Emilia Centrale