Vai alla home di Parks.it
 

Ritorna la Festa del Parco… mostruosamente divertente

Martedì 21 giugno, a partire dalle 16.30 all'area relax sotto il Santuario degli Angeli a Cuneo

(Cuneo, 14 Giu 22) Torna, dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, la Festa del Parco, il tradizionale evento organizzato dal Parco fluviale Gesso e Stura che in questo modo dà il via alla sua stagione estiva. Martedì 21 giugno, come sempre a partire dalle 16.30 all'area relax sotto il Santuario degli Angeli a Cuneo, un pomeriggio mostruosamente divertente aspetta i bimbi e le famiglie che vorranno partecipare ai giochi e all'animazione proposta dal Parco.

La 16^ edizione della Festa del Parco vedrà quest'anno i partecipanti impegnati in una serie di tappe gioco, a cura di Itur in collaborazione con la Compagnia Il Melarancio di Cuneo, che li guideranno alla scoperta del fantastico mondo del Gruffalò e dei suoi amici. Come il topolino del libro di Julia Donaldson, i bambini incontreranno tanti strani personaggi e saranno impegnati in una fantastica avventura, quest'anno più che mai mostruosamente divertente…

L'appuntamento è quindi martedì 21 giugno a partire dalle 16.30 all'area relax, con l'inizio dei giochi per bambini. Al termine picnic libero, con dolce offerto dal Parco, e non mancherà naturalmente un simpatico gadget per tutti i bambini che parteciperanno ai giochi. A seguire sarà la volta dello spettacolo "Il pianeta lo salvo io" messo in scena dal Teatro "La Caduta" di Torino, che farà sorridere grandi e piccini con un punto di vista particolare sulla tematica della sostenibilità. Organizzato in collaborazione con la Compagnia Il Melarancio di Cuneo, si tratta dello spettacolo di apertura della rassegna estiva "Incanti in città".

La Festa si è concluderà infine con il rilascio di rapaci notturni, grazie all'intervento del Centro Recupero Animali Selvatici (CRAS) di Bernezzo.

La partecipazione alla Festa del Parco è completamente gratuita e non è necessaria l'iscrizione.

Per info: 0171.444501 e eventi.parcofluviale@comune.cuneo.it

Anche quest'anno la festa vuole essere tutta all'insegna della sostenibilità, caratteristica che contraddistingue tutte le iniziative del Parco fluviale. Per questo i partecipanti sono invitati a portare con loro per il pic nic, stoviglie compostabili o non usa e getta, cercando di utilizzare meno plastica possibile. Sempre in quest'ottica, lo spettacolo che andrà in scena al termine della giornata sarà alimentato con un generatore fotovoltaico di cui il Parco si è dotato proprio perché i suoi eventi fossero realmente ad impatto zero, o quasi.

Ritorna la Festa del Parco… mostruosamente divertente
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Comune di Cuneo - Assessorato Ambiente e Territorio