Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Secondo Itinerario

A piedi         

    Il secondo itinerario parte dalla piazza Garibaldi. Percorrendo la via Baldesio fino al crocevia che porta a sinistra verso l'argine, si passa sotto il settecentesco Arco Trionfale e, salendo qualche scaletta, ci si trova immediatamente a guardare il fiume Po dall'argine. Questa è la zona del Lido Po di Casalmaggiore. Di fronte a chi guarda, un gruppo di pioppi delimita un piccolo giardino pubblico. Scendendo le scale dell'argine basta seguire la strada e costeggiare le rive del fiume, giungendo al termine della strada asfaltata, dove inizia un sentiero sterrato segnalato da un cartello che introduce a vari itinerari possibili nel Bosco di Santa Maria. I percorsi, di diversa lunghezza e rara pace, toccano tutto il Parco Golena del Po che si estende per 600 ettari d'area golenale.
    E' sufficiente proseguire di circa mezzo chilometro sul sentiero, che una bellissima scampagnata lontano dal rumore e da ogni caos quotidiano riporterà alla pace ed alla natura. Si passa attraverso il Bosco dei Nascituri, ove è installato un "percorso-vita" attrezzato per l'allenamento.
    A circa un Km si incontra il "Tunnel degli Olmi", un lungo tratto della via Alzaia che si snoda al di sotto della fitta ramificazione prodotta dai maestosi olmi secolari che la fiancheggiano. Il paesaggio è regolato sì dall'uomo con le colture a pioppeto, ma è ancora impreziosito dalla crescita autoctona della flora, tra salici, pioppi selvatici e fiori di ogni sorta. Durante la passeggiata possono sbucare qua e là fagiani, falchetti o altri innocui animali del bosco.


     
    share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
    © 2020 - Comune di Casalmaggiore