Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand

www.parchialpicozie.it
 

La mulattiera della Runa

Sentiero n. 9

  • Percorribilità: A piedi
  • Tempo di percorrenza: 3 ore 45 minuti
  • Difficoltà: EE - Per escursionisti esperti
  • Lunghezza: 4.7 km
  • Dislivello: 1220 m

Partendo dall'Area Attrezzata di Rio Bacoun si segue la strada provinciale della Stazione di Exilles sino al doppio sottopasso dove seguendo la strada sterrata per un centinaio di mt. giungiamo alla partenza della mulattiera a quota 940 m.
Il tracciato si inerpica ripido tra stretti tornanti che si snodano in un fitto bosco di latifoglie giungendo alle baite del Coudissard d'Amoù poste a quota 1190, dove incrociamo il percorso del Sentiero dei Franchi. La mulattiera si fa ampia ma ripida e prosegue con una serie di tornanti nel bosco detto del Sap (abete bianco) dove infatti aumentando la quota, le latifoglie lasciano il posto ad abeti e larici.
A quota 2000 il sentiero devia verso sinistra e attraversa una zona franosa dove crescono ontani e larici tra i rododendri e conduce ad un'ampia conca a pascolo dove si trovano i ruderi dell'antico alpeggio della Runa usato per secoli dagli Exillesi e abbandonato negli anni 50 del secolo scorso a favore del Clò des Ane. Il percorso termina all'incrocio del sentiero 14.

La mulattiera della Runa
La mulattiera della Runa
Libri e guide
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie