Vai alla home di Parks.it

Venerdì 6 maggio appuntamento al Bosco dei Giusti

(Solaro, 26 Apr 16) Venerdì 6 maggio presso il Centro Parco Polveriera si rinnova l'appuntamento con il Bosco dei Giusti e la messa a dimora di tre nuovi alberi dedicati a Ettore Castiglioni, a Isoke Aikpitanyi, a Nawal Soufi e a Carlotta Ludovica Passerini.
L'appuntamento a Solaro presso la sede del Parco delle Groane è fissato per le ore 10.00.

Hanno già dato la loro disponibilità per intervenire Rosanna Montano dell'Associazione Gariwo, Lorenzo Dotti della Società Escursionisti Milanesi, Isoke Aikpitanyi, Nawal Soufi, Carlotta Ludovica Passerini e il presidente del Parco delle Groane Roberto Della Rovere.

Scopriamo insieme chi sono i Giusti a cui l'Associazione Senza Confini e il Parco delle Groane dedicheranno uno spazio del Bosco.

Ettore Castiglioni, (Ruffré, 1908 - Valmalenco, 12 marzo 1944) è stato un alpinista e antifascista italiano. Leggi QUI la sua storia tratta da Wikipedia.

Isoke Aikpitanyi è nata nel 1979 in Nigeria, è in Italia dal 2000 con la promessa di una vita migliore ma poi obbligata dalle mafie nigeriana e italiana a prostituirsi. Dopo tre anni è riuscita a liberarsi e poi a fondare un'associazione che si occupa delle vittime del traffico di essere umani. È autrice del libro Le ragazze di Benin City, in cui racconta la sua odissea e quella di tante altre sue connazionali vittime di tratta, e di 500 storie vere. La tratta delle ragazze africane in Italia (Ediesse Edizioni, 2011) libro-inchiesta basato sui risultati di un'indagine capillare svoltasi in tutta Italia.

Nawal Soufi, attivista dei diritti umani, ha 28 anni, ha origini marocchine ma vive con la sua famiglia a Catania. La chiamano Lady Sos perché al suo numero di cellulare dal 2013 riceve gli sos dai profughi in difficoltà sui barconi del mar Mediterraneo. Il suo compito è poi quello di avvisare la Guardia Costiera per provvedere al recupero. In questa maniera ha salvato più di 20mila persone dal naufragio. Leggi QUI una sua intervista pubblicata da Io Donna.

Carlotta Ludovica Passerini, la volontaria italiana appartenente all'associazione SOS Emergenza Rifugiati Milano che ha assistito i migranti alla stazione Centrale di Milano.

Per scaricare la locandina ufficiale dell'evento clicca PDF QUI

Per scaricare il comunicato stampa con l'intero programma delle iniziative dell'Associazione Senza Confini clicca PDF QUI

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Parco delle Groane