Vai alla home di Parks.it

Groane-Grugnotorto, il protocollo d'intesa

(Solaro, 28 Set 16) Il Parco Regionale delle Groane e il PLIS Grugnotorto Villoresi con la sottoscrizione del protocollo d'intesa di giovedì 29 settembre 2016 presso il Centro Parco Polveriera di Solaro (ore 17) hanno deciso di consolidare la collaborazione tra loro.

I due parchi hanno l'interesse reciproco di rendere più operative le occasioni finalizzate alla crescita ed all'affermazione nel territorio e nel tempo del loro ruolo, che concorre a garantire una maggiore vivibilità dell'area posta a nord di Milano, utilizzando al meglio le possibilità di ciascuno, sviluppando anche forme di supporto, sussidiarietà e sostegno delle politiche ed azioni comuni.

In passato non sono mancate occasioni di collaborazione tra i due parchi su temi, progetti e finanziamenti per azioni ed opere di comune interesse. Si tratta ora di avviare un rapporto più organico che permetterà di mettere in gioco le potenzialità e le capacità di ciascuno e di supportare, in prima battuta, alcune procedure riguardanti la gestione amministrativa del PLIS Grugnotorto Villoresi.

Il protocollo riguarda quindi alcuni servizi prettamente istituzionali, che i due enti sono interessati ad avviare anche per saggiare ulteriori possibilità di collaborazione in materia. Ciò ancor prima che siano definiti i nuovi scenari annunciati nel Progetto di Legge sul riordino delle aree protette che invita le aree protette a processi di questo tipo ed è in discussione in Consiglio Regionale.

Processi che, a dire il vero, come affermano i due Presidenti, non sono novità per i Parchi.
"Il PLIS Grugnotorto Villoresi, nel corso dei suoi 15 anni di vita, ha ricorso ampiamente a queste forme di collaborazione che hanno funzionato benissimo. Il PLIS ha potuto programmare tramite convenzioni, protocolli e accordi di collaborazione con altri Enti e Parchi, realizzare azioni e interventi programmati, che la scarsità di risorse e di personale non avrebbero altrimenti consentito. Non solo. Il PLIS Grugnotorto ha acquistato proprio grazie a questa operatività ed efficacia una significativa credibilità, tanto che nel 2017 raddoppierà la propria superficie, con l'adesione al Consorzio di Desio (per oltre 500 ettari) e Monza (per oltre 200 ettari)" afferma il Presidente del PLIS Grugnotorto Villoresi, Arturo Lanzani.

"Il Parco delle Groane implementa con questo accordo il proprio ruolo di riferimento credibile per le politiche ambientali nel territorio del nord Milano: i passi svolti nell'ambito dell'aggregazione del PLIS della Brughiera Briantea e l'accordo di collaborazione con il Parco Regionale della Valle del Lambro non sono che due ultimi esempi positivi di una politica fortemente perseguita e condivisa dall'ente. Il protocollo d'intesa con il PLIS del Grugnotorto non fa altro che proseguire la linea di aggregazione volontaria dei servizi, anche in una visione strategica collegata alla proposta di legge regionale per la riorganizzazione dei Parchi. È un ulteriore passo importante utile a individuare le linee di definizione dei nuovi ambiti territoriali e soprattutto di quelli che dovranno essere i nuovi bacini eco-sistemici" commenta il presidente del Parco Groane, Roberto Della Rovere.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Parco delle Groane