Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Amnisiadi - le olimpiadi dei rifiuti dimenticati

il parco dei Laghi aderisce a "Puliamo il mondo"

Domenica 27 Settembre 2009

"Amnis" in piemontese significa "rifiuti". Amnesia è la perdita momentanea della memoria.
Possiamo pensare di "dimenticarci" dei nostri rifiuti?
Dal gioco di parole nasce "Amnisiadi", un'iniziativa del Parco dei Laghi di Avigliana in concomitanza con la storica giornata "Puliamo il mondo" organizzata da Legambiente.


Domenica 27 settembre famiglie e singoli cittadini potranno partecipare a una raccolta rifiuti un po' particolare: una vera e propria gara lungo quattro itinerari nell'area fra laghi e zona industriale di Avigliana, Comune di Trana e collina morenica, seguita da una serie di sfide pomeridiane sul tema nell'area attrezzata del Lago Piccolo con premiazione finale.
Obiettivo dell'iniziativa è sottolineare in modo ironico l'importanza del non acquisto del rifiuto piuttosto che i necessari ma non sufficienti riuso e riciclaggio, e integrare la serie delle buone pratiche legate ai rifiuti con la R di rifiuta.
La giornata "Amnisiadi" rientra all'interno degli eventi del laboratorio territoriale di educazione ambientale del progetto Infea "Fra laghi e colline", percorso iniziato nel 2006. Oltre al Parco, sono enti promotori di "Amnisiadi" il Comune di Avigliana e numerose associazioni locali. I percorsi toccheranno anche i comuni di Trana e Buttigliera Alta che rientrano nella rete degli enti di Infea.
I partecipanti alle Amnisiadi si iscriveranno a uno dei quattro itinerari proposti e classificati come hard, medium e soft in base a quantità e qualità dei rifiuti presenti. Alcuni itinerari non sono particolarmente ricchi di rifiuti: indipendentemente dalla quantità raccolta, si invitano i partecipanti a considerare la giornata come occasione per fare un'allegra escursione guidata.
Il gruppo sarà guidato da un accompagnatore naturalistico che, durante la ricerca dei rifiuti, fornirà alcune notizie sul territorio (ricordiamo che il Parco dei Laghi è Sic, Sito di importanza comunitaria, come definito dalla direttiva europea Habitat - Sic è un sito che contribuisce in modo significativo al mantenimento della diversità biologica -, e Zps, zona protezione speciale, come definito dalla direttiva europea "Uccelli").
La durata prevista delle escursioni è di quatto ore, comprensive di passeggiata, ricerca e raccolta rifiuti e tappe di spiegazione del percorso.
Il ritrovo è fissato alle ore 9.30 presso il parcheggio del Lago Piccolo.
La partecipazione è gratuita, tutti gli intervenuti saranno premiati. La pre-iscrizione è gradita, ma non obbligatoria.
Un'occasione per una passeggiata in luoghi speciali e magici, tra la zona umida del lago e la collina morenica. Si può partecipare anche solo alla passeggiata, certo è più divertente lasciarsi coinvolgere dalla raccolta differenziata un po' particolare che si svolgerà quel giorno.
Il pranzo è a carico dei partecipanti.
Al pomeriggio, ritrovo al Lago Piccolo per inizio giochi alle 14. Previsto un pentathlon per mettersi in gioco, grandi e piccini, in allegria pur riflettendo.
Alla conclusione dei giochi, premiazioni con premi simbolici legati al territorio e alle buone pratiche in campo ambientale.


Provincia: Torino Regione: Piemonte

Tag: ecologia
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie