Vai alla home di Parks.it

Mostra dedicata al Parco del Lura, alla sua biodiversità e alle aree di laminazione.

(Cadorago, 27 Ago 18) Presso l'atrio del Municipio del Comune di Saronno è allestita una mostra dedicata al Parco del Lura, alla sua biodiversità e alle aree di laminazione i cui lavori si stanno avviando alla conclusione a difesa dal rischio idrogeologico e di miglioramento ecologico del corridoio fluviale.

La mostra fa parte della campagna di sensibilizzazione  "#ALURAPARCOLURA" , realizzata dal centro Biodiversità del Lura gestito da Koinè cooperativa sociale, per promuovere l'educazione ambientale, in particolare sui temi della biodiversità, con  una serie di azioni cross-mediali (campagna stampa, video, mostra). Protagonisti sono animali e piante che con ironia invitano a fare un salto al Parco Lura: Cerchi erbetta da paura? Il caldo in città ti tortura? Vuoi una boccata d'aria pura? Facciamo una corsetta nella natura? Famiglia in cerca di avventura? La risposta è sempre #ALURAPARCOLURA

La mostra itinerante è già stata installata presso il Municipio di Lomazzo, il Municipio di Bregnano e presso la sede del Parco del Lura. Dopo Saronno riprenderà il proprio giro dal Parco Nord Milano in occasione del "Festival della Biodiversità" in programma dal 13 settembre al 23 settembre, per poi proseguire negli altri comuni del Parco (Cermenate, Rovellasca, …) ed arrivare nuovamente a Lomazzo il 28 settembre per la visita autunnale ai "Cantieri dell'Acqua" organizzata da Regione Lombardia ed ERSAF tra le iniziative dei "Contratti di Fiume".

L'allestimento della mostra è realizzato interamente in cartone riciclabile, con una struttura modulare a sezioni esagonali con microproiettori video che danno vita ai protagonisti del progetto #aluraparcolura ovvero scoiattoli, coccinelle e anfibi che abitano il parco. I video sono condivisi sulla pagina facebook del Centro Biodiversità del Parco Lura https://www.facebook.com/centrobioparcolura/

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Consorzio Parco del Lura