Vai alla home di Parks.it

Concluso con successo il BioblitzLombardia, l’evento di educazione naturalistica e scientifica delle aree protette lombarde giunto alla sua quinta edizione.

(Cadorago, 19 Mag 20) Sabato 16 e Domenica 17 maggio, Regione Lombardia e AREA Parchi, in collaborazione con il Parco Oglio Sud, la Riserva Le Bine e con il sistema delle aree protette, hanno organizzato il BioblitzLombardia da casa mia, evento virtuale dal terrazzo, dal giardino o sotto casa.

Durante la due giorni sono state caricate sulla piattaforma iNaturalist, attraverso la pagina internet o mediante l'app per smartphone, oltre 7500 osservazioni di uccelli, piccoli mammiferi, farfalle, insetti, ragni o anfibi, erbe o fiori spontanei, funghi e licheni, alberi. Un team di esperti naturalisti ha seguito i caricamenti per l'intero weekend, determinando più di 1300 specie.

Nel territorio del Parco Lura sono state caricate 141 osservazioni per un totale di 115 specie. A queste si aggiungono, oltre allo Sparviere fotografato in Via Roma a Saronno, la presenza a Rovello Porro dell'ibis eremita, specie migratrice estinta in Europa dal XVII secolo e ora al centro di un programma europeo di reintroduzione (LIFE+ Biodiversità), con partner in Italia, Austria e Germania.

informazioni sul progetto al sito http://waldrapp.eu/index.php/it/progetto

Grazie a tutti gli appassionati e ai naturalisti che hanno collaborato alla riuscita dell'iniziativa. Appuntamento alla prossima edizione.


Allegati:
Bioblitz Lombardia
Foto di Donatella Riccaboni
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Consorzio Parco del Lura