Vai alla home di Parks.it

GIORNATA MONDIALE DELLE AREE UMIDE

(Cadorago, 02 Feb 21) Paludi, acquitrini, torbiere e specchi d'acqua naturali o artificiali, permanenti o temporanei, con acqua stagnante o corrente, dolce, salmastra o salata, incluse quelle fasce marine costiere la cui profondità, in condizioni di bassa marea, non superi i 6 m.⠀

La Convenzione di #Ramsar, firmata il 2 febbraio 1971 nella stessa città iraniana, sulle sponde del Mar Caspio, ha permesso di identificare le più importanti aree umide mondiali. Da allora si celebra questa giornata, quest'anno il tema è 'Wetlands and Water' con un enfasi all'importanza delle aree umide come 'fonte di acqua dolce e si incoraggiano azioni per riportarle in salute e bloccarne la perdita'. Un tema che assume particolare importanza con l'inizio del decennio che l'ONU dedica alle Scienze Oceniche e al risanamento degli ecosistemi.⠀
#WorldWetlandsDay #ContrattidiFiume

In occasione della ricorrenza di oggi, condividiamo le foto dei lavori iniziati qualche giorno fa al Centro della Biodiversità in ambito del progetto LIFE GESTIRE 2020.

Tali opere prevedono la rinaturalizzazione delle vasche di cemento e di una pozza del Centro al fine di creare degli habitat migliori all'insediamento degli anfibi del Parco durante il periodo primaverile.

Per maggiori dettagli sul progetto http://www.parcolura.it/dettaglio.php?id=62715

area umida Cermenate
life gestire 2020 Lomazzo
life gestire 2020 Lomazzo
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Consorzio Parco del Lura