Vai alla home di Parks.it

Castelbuono festeggia la giornata delle persone con disabilità in campagna con una normale e allegra festa

(Petralia Sottana, 05 Dic 18) La Giornata internazionale delle persone con disabilità è stata proclamata nel 1981 con lo scopo di promuovere i diritti e il benessere dei disabili.
Dopo decenni di lavoro delle Nazioni Unite, la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, adottata nel 2006, ha ulteriormente promosso i diritti e il benessere delle persone con disabilità, ribadendo il principio di uguaglianza e la necessità di garantire loro la piena ed effettiva partecipazione alla sfera politica, sociale, economica e culturale della società.
La Convenzione invita gli Stati ad adottare le misure necessarie per identificare ed eliminare tutti quegli ostacoli che limitano il rispetto di questi diritti imprescindibili.
La giornata del 3 dicembre deve ricordarci l'importanza di valorizzare ogni individuo e di abbattere ogni tipo di barriera che limita diritti imprescindibili, ma il tutto non può ridursi ad un mero appuntamento.
Siamo sempre convinti che "nessuno deve rimanere indietro" e per questa ragione uno degli obiettivi fondamentali dell'Amministrazione comunale è stato e continuerà ad essere quello di dar seguito, nella sostanza oltre che nella forma, ai principi espressi dalla Convenzione.
Molte attività sono già state avviate, come ad esempio l'istituzione dell'Autorità Garante della Persona Disabile del Comune di Castelbuono, il tavolo di lavoro sull'abbattimento delle barriere architettoniche e l'avvio del progetto sul "Dopo di Noi". Ma molto c'è ancora da fare. In occasione della giornata della disabilità l'amministarzione di Castelbuono ha organizzato una "gita fuori porta" per tutti loroGrazie alla collaborazione ed accoglienza di Claudio Polizzano ed Eleonora Sottile con il loro staff, nella  "Fattoria del Sorriso" in C/da Sant'Elia. Collaborazione anche dalla cooperativa "Armonia" per la presenza e per il prezioso supporto, le dipendenti delle mensa per il  pranzo preparato, Giuseppe Barreca che con la sua chitarra ha animato il pomeriggio, il Garante per i diritti del disabile Avv. Angela Fasano per aver predisposto e donato, in occasione della giornata, un opuscolo a tutti i disabili, contenente proprio la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità (scaricabile sulla pagina istituzionale del Garante). Infine anche ill Dirigente ed Assistente Sociale Dr. Schillaci per il costante monitoraggio, supporto e sostegno amministrativo a tutte le proposte dell'Assessore Cusimano che si è fatto promotore di questo evento.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco delle Madonie