Vai alla home di Parks.it

Nella perla del tirreno a Cefalù comune del Parco delle Madonie oggi è Plastic Free

L'Associazione Marevivo chiede di rinunciare alla plastica usa e getta per un giorno

(Petralia Sottana, 04 Giu 19) L'associazione Marevivo chiede di rinunciare alla plastica usa e getta per un giorno.In un anno 4 Ministeri, 3 Regioni, Camera e Senato, oltre 100 comuni e isole minori, più di 150 istituti scolastici e università hanno aderito alla campagna di Marevivo.Sono passati 365 giorni da quando sono state inviate le prime lettere alle istituzioni, appena si è insediato il nuovo Governo, che chiedevano di diventare plastic free. Da allora 4 ministeri, 3 Regioni, oltre 100 comuni e isole, più di 150 istituti scolastici e università hanno deciso di ridurre l'uso della plastica usa e getta. C'è stata una vera e propria rivoluzione e per la prima volta il nostro Paese si è unito per un obiettivo comune: contrastare l'inquinamento marino.Il 4 giugno, per l'intera giornata, l'associazione chiede a tutti di rinunciare alla plastica usa e getta e di condividere foto e video sui social con l'hashtag #PlasticFreeDay. Una sfida in cui ognuno può essere creativo perché l'alternativa esiste ed è possibile utilizzare altri materiali. Per salvare il Pianeta, dobbiamo impegnarci tutti e creare un vero e proprio movimento plastic free.



 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco delle Madonie