Vai alla home di Parks.it

GRATTERI FESTEGGIA SAN GIACOMO

E CHIAMAMULU CU VERA FIDI VIVA LU GRAN PROTETTURI SAN GNIAVICU

(Petralia Sottana, 03 Set 19) '8 e il 9 settembre d'ogni anno si festeggia San Giacomo a Gratteri nel Parco delle Madonie. La festa minore si svolge comunque il 25 di luglio. Il simulacro è una statua in grandezza naturale in legno pregiato, rivestito d'oro zecchino e collocato sotto una cupoletta sorretta da colonnine di ferro. Il santo è rappresentato con il libro sotto il braccio, simbolo del vangelo e con il bordone di pellegrino nella mano destra, ornato nella stole rossa, simbolo del suo sacerdozio e del suo martirio.Collocato sul fercolo (a vara) che pesa diciotto cantàri (un cantaro equivale a 80 kg),  lo si porta in processione per tutte le vie e viuzze del paese durante la raccolta delle offerte (questula). La festa termina con la solenne processione la sera del giorno 9, alla quale partecipano le Confraternite, il Clero, le autorità cittadine e una folla di fedeli Intenso è il momento della benedizione con la reliquia del Santo, mentre i portatori s'inginocchiano reggendo il pesante fercolo sulle spalle gridando:E chiamamulu cu vera fidi!. Viva lu gran protettori San Gniavicu!

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco delle Madonie