Vai alla home di Parks.it
Mappa interattiva
Mostratevi online ai lettori di Parks.it

Voci nella notte

Speciale bramito

Venerdì 17 Settembre 2021 dalle 21:00 alle 23:00

Passeggiata naturalistica lungo i sentieri e le rotte del parco

Protagonisti della serata sono i Cervi. 

Le suggestive querce che virano verso il rosso, l'erba arsa dal sole estivo, le foglie illuminate dagli ultimi raggi della giornata, che filtrando nella nebbiolina: è la sera d'autunno. Merita avventurarsi in questa stagione nel parco anche per deliziare le orecchie: è il momento del bramito. Si tratta di un grido di amore e di sfida, tenero e brutale, che per millenni ha incuriosito contadini, viandanti diretti verso terre lontane. Per molti il grido delle streghe, per tanti la voce del diavolo, per altri la risata dei folletti. Sentire il bramito è un privilegio: bisogna conoscere il bosco e i suoi animali. Se si sa camminare all'imbrunire, avvicinarsi al territorio del maschio come esseri invisibili e senza odori, allora ascolta un concerto, ovattato dalla nebbia, senza tempo e senza spazio dove l'uomo è solo di fronte alla natura in ascolto di suoi spaventosi ma dolci. Qualche volta infine, con la solennità di un re, il re del bosco, nella nebbiolina luminosa nelle radure fanno capolino, come rami di querce rinsecchite, le corna di un cervo maschio, che scompare fulmineo nella foresta.

Accessibile a seconda della disabilità

Costo: € 12  (maggiori 11 anni)

Prenotazione e pagamento on line: http://www.arnicatorino.it/voci-nella-notte-speciale-bramito-passeggiata-autunnale-nel-parco-la-mandria/



Luogo: Cascina Brero - Via Scodeggio
Comune: Venaria Reale (TO)
Provincia: Torino Regione: Piemonte
Organizzatore: Cooperativa Arnica
Info Email: info@parcomandria.it Info Line: 0114993381


Altre info su:
Tag: escursioni, incontri a tema, a piedi, Speciale Bramito
Bramito d'amore
Bramito d'amore
Soggiorni
Dove dormire a:
Venaria Reale
 
Dove mangiare a:
Venaria Reale
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2021 - Ente di gestione delle aree protette dei Parchi Reali