Vai alla home di Parks.it

Il miele di spiaggia e i pinoli di San Rossore a Parigi

Il Parco fa conoscere i suoi prodotti enogastronomici d'eccellenza

(Parco di San Rossore, 09 Lug 19)  

La cena-degustazione preparata dagli chef di Alma (Alta Scuola di Cucina Italiana di Colorno) è stato il culmine del convegno Unesco dedicato ai patrimoni ambientali che si è tenuto presso la sede di Parigi, una maniera di far conoscere i migliori prodotti enogastronomici delle Riserve della Biosfera italiane. Il Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli insieme al Monte Pisano e all'area agro-forestale di Collesalvetti forma infatti l'area Unesco chiamata 'Selve Costiere di Toscana'. I prodotti scelti per questa edizione sono stati il pinolo di San Rossore e il miele di spiaggia, rispettivamente offerti da Grassini Pinoli Srl e Sapori Mediterranei di Donatella Baldi. Il primo è stato utilizzato in maniera originale per rendere unico il piatto realizzato insieme alle anguille del Delta del Po, mentre il miele è stato abbinato ad una ricca degustazione di formaggi

Il pinolo di San Rossore è il primo pinolo biologico in Europa, è caratterizzato da un elevato valore dal punto di vista dietetico e nutrizionale per l'elevato contenuto in acidi grassi insaturi quali il linoleico e l'oleico, è di colore giallo chiaro, consistenza pastosa non croccante ed il sapore risulta gradevole, mediamente aromatico e leggermente resinoso.

Il miele di spiaggia si ottiene disponendo le arnie in prossimità degli arenili dove cresce rigoglioso il "camuciolo" (Helichrysum stoechas) e dove fioriscono nel periodo primaverile-estivo molte specie pioniere e rare della flora degli arenili. Gli oli essenziali del camuciolo donano al miele di spiaggia il caratteristico profumo e aroma "marino". Studi specifici hanno dimostrato l'alta qualità del prodotto e la presenza di importanti elementi nutrizionali. Il miele di spiaggia ha un colore chiaro-ambrato, è trasparente e molto fluido.

 

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Regionale Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli