Vai alla home di Parks.it
 

Procedura aperta per l'appalto dei lavori di deframmentazione del corridoio ecologico del Mincio in località Sparafucile

Termine per il ricevimento delle offerte: 15 settembre 2014

(Mantova, 11 Set 14) Qui info interattive sul bando

Il Parco del Mincio ha pubblicato il bando gara la realizzazione del previsto sottopasso al ponte di San Giorgio che metterà in collegamento le sponde dei laghi di Mezzo e Inferiore all'altezza di Sparafucile e che il Parco del Mincio realizza con il co-finanzamento della fondazione Cariplo ottenuto per il potenziamento e la deframmentazione dei corridoi ecologici.

Terminati i sondaggi che hanno permesso di indagare la posizione di cavi e allacciamenti che scorrono sotto la sede stradale, trovate le soluzioni ai problemi che i sondaggi hanno rilevato (cavi Enel posizionati in quota diversa da risollevare), ottenuti i nulla osta dalle Soprintendenze,  rivisti tutti i conteggi e ultimata la progettazione esecutiva dell'opera, ora gli uffici di Porta Giulia hanno ultimato e pubblicato il bando di gara il cui importo è di 311.200 euro oltre Iva. Il termine l'inoltro delle offerte all'ente Parco è il 15 settembre.

Dopo di che, individuata la ditta, potranno partire i lavori che il Parco prevede di poter affidare e far eseguire nel mese di novembre.

Partner di progetto sono il Comune e la Provincia di Mantova, Aipo, Regione Lombardia e Lega Navale mentre la progettazione esecutiva è stata realizzata dallo studio Polaris.

L'intervento, localizzato in località Sparafucile, prevede la realizzazione di un sottopasso polivalente della via Legnaghese tra Sparafucile e campo canoa con manufatto scatolare, il raccordo con i percorsi ciclopedonali esistenti, opere di illuminazione e videosorveglianza. Il sottopasso è stato pensato e finanziato per potenziare il corridoio ecologico e i lavori quindi prevedono anche la realizzazione di un ambiente ecotonale all'imbocco del sottopasso sula sponda sinistra del lago di Mezzo, la creazione di  nuove siepi e fasce arborate nel campo canoa, la realizzazione di recinzioni funzionali all'utilizzo del sottopasso da parte della fauna terrestre.

Il sottopasso avrà un'ampiezza complessiva di tre metri e mezzo: per favorire il passaggio della piccola fauna una parte (larghezza di un metro) avrà un fondo irregolare e naturale in terra  con posa di sassi che offriranno possibilità di rifugio mentre il resto sarà pavimentato con graniglia porfirica e calcarea, con sassi e con finitura in mattoni.

La documentazione di gara è on line nell'albo pretorio dell'ente.

BANDO DI GARA "Percorsi di natura - Progetto di potenziamento e deframmentazione del corridoio ecologico del Fiume Mincio a Nord e a Est della città di Mantova. - Azione 2: Intervento di deframmentazione della Via Legnaghese e miglioramento della qualità ecologica delle aree adiacenti"
FAQ (domande e risposte inerenti il bando di gara), comunicazioni, informazioni

Scadenza 15/09/2014

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco del Mincio