Vai alla home di Parks.it

Sviluppo rurale, Parco del Mincio parte attiva nei progetti finanziati da Regione Lombardia

Parco del Mincio è parte attiva in due dei tre progetti integrati d’area che, per la provincia di Mantova, Regione Lombardia ha ammesso a finanziamento

(Mantova, 30 Set 19) Parco del Mincio è parte attiva in due dei tre progetti integrati d'area che, per la provincia di Mantova, Regione Lombardia ha ammesso a finanziamento allo scopo di favorire nuovi percorsi di sviluppo dei sistemi rurali locali attraverso l'integrazione di attori pubblici e privati.

Il progetto "Terre e acqua. Il contributo dell'agricoltura alla sostenibilità" vede il Parco del Mincio nel ruolo di capofila ed è finalizzato al miglioramento della competitività delle aziende zooteniche e all'incremento delle infrastrutture verdi. In particolare, le risorse derivanti dal finanziamento consentiranno al Parco del Mincio di realizzare tredici interventi a sostegno della zootecnia da latte e al miglioramento della qualità delle acque, previsti nell'ambito di un partenariato composto da sei aziende agricole, situate nella zona del medio corso del Mincio, e dal Comune di Bagnolo San Vito.

"E' inoltre prevista la creazione di 4.160 metri lineari di fasce tampone boscate e di filari di siepi – spiega il presidente del Parco del Mincio, Maurizio Pellizzer – per incrementare il patrimonio naturale dell'area e contribuire a rinaturalizzare gli ambienti di questo tratto del fiume Mincio". Il finanziamento ottenuto da Regione Lombardia per realizzare gli interventi è pari a 526.800 euro.

Nel progetto "Valorizzazione del territorio dei prati stabili della Valle del Mincio", ammesso a finanziamento per 1.9 milioni di euro e con la Latteria Agricola S. Pietro nel ruolo di capofila, Parco del Mincio e i Comuni di Marmirolo, Goito, Porto Mantovano e Roverbella rappresentano la componente istituzionale di una qualificata partnership pubblico-privata impegnata a realizzare una strategia di sviluppo del territorio incentrata sui prati stabili della Valle del Mincio, coltivazioni spontanee e naturali che conferiscono pregio alla filiera di produzione del Grana Padano e possono rappresentare un volano di promozione imprenditoriale e turistica.  

 

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco del Mincio