Vai alla home di Parks.it
 

A scuola con la natura: prosegue il corso sull'insegnamento in outdoor

La docente Cristina Bertazzoni ha incontrato i docenti - Prossime tappe con le guide ambientali nel Parco

(Mantova, 03 Dic 21) L'insegnamento in outdoor: perché ha senso e come farlo. Questo il contenuto della prima tappa del corso di formazione rivolto agli insegnanti e tenuto lunedì 29 novembre dalla docente Cristina Bertazzoni. "Numerosi studi scientifici dimostrano la valenza pedagogica di metodi che utilizzano la natura come ambienta di apprendimento" è stato l'incipit dell'incontro che è proseguito con analisi del nuovo scenario di complessità di questa epoca – stretta tra crisi del pianeta e emergenza pandemica – e la necessità di coltivare un progetto di futuro, anche di una nuova scuola. Gli esempi di scuole pilota attive in Italia non mancano, alcune nate da gruppi di insegnanti pionieri e il loro esempio fa espandere il modello di insegnamento che nel Nord Europa è diffuso da tempo. Il corso, promosso dal Parco del Mincio con il sostegno di Regione Lombardia nell'ambito delle attività "BenEssere in natura", proseguirà con altre due tappe che si svolgeranno a inizio 2022 all'aperto.

Protagonista sarà il territorio e questa seconda parte di attività sarà svolta dal Parco con la collaborazione delle guide ambientali di Alkemica. Il 27 febbraio con una uscita a bosco Fontana e un mese dopo nel parco periurbano di Mantova: due habitat diversi ma entrambi idonei a sperimentare pratiche didattiche in outdoor.

Il corso, al quale hanno aderto 24 insegnanti che provengono da diverse realtà scolastiche di città e provincia,  è completamente gratuito e si prefigge di promuovere l'educazione basata sulla pedagogia attiva e l'apprendimento esperienziale svolto principalmente negli spazi naturali, come risposta ai frequenti indicatori di disagio e di malessere prodotti dalla "società del benessere" e tra i quali, connesso al tema del corso, il deficit di natura sofferto sempre più spesso e acuito con i lockdown: "E' una delle nuove sindromi del nostro secolo – ha ricordato la Bertazzoni citando gli studi di Lowen -. La natura è fonte biologica e di benessere incarnata nell'essere umano, estraniarsene è la privazione di un istinto innato".

Il corso nella sede del Parco
Il corso nella sede del Parco
A scuola con la natura: prosegue il corso sull'insegnamento in outdoor
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco del Mincio