Vai alla home di Parks.it
 

Con i barcaioli nelle Valli del Mincio

Navigazione nelle Valli del Mincio e Lago Superiore

  • Percorribilità: In barca
  • Interesse: Flora, Fauna
  • Partenza: Grazie di Curtatone, Rivalta sul Mincio, Ponte dei Mulini a Mantova
  • Arrivo: Grazie di Curtatone, Rivalta sul Mincio, Ponte dei Mulini
  • Tempo di percorrenza: Da 1 a 2 ore

Esperti barcaioli propongono escursioni fluviali per turismo naturalistico e didattico sul fiume Mincio, tra la città di Mantova, Grazie di Curtatone e Rivalta, dove si estende la "Riserva naturale delle Valli del Mincio", zona umida palustre di eccezionale e rara bellezza e "cuore" del Parco del Mincio. Ci si imbarca a Grazie navigando il fiume tra canneti e la miriade di canali che attraversano la larga distesa d'acqua, dove tra il fiorire di ninfee, ibischi di palude e la fitta vegetazione sorvolano e nidificano aironi rossi e cinerini, svassi, il raro tarabuso, il falco di palude, e molte altre rare specie. Si costeggia il piccolo borgo dei pescatori "Angeli", dove il fiume ritrova la sua unità e allargandosi forma il primo e più ampio dei tre laghi che circondano Mantova: il Lago Superiore, teatro estivo dell'immancabile e spettacolare fioritura del Fior di Loto. Ritorno per altre vie d'acqua a Grazie di Curtatone, oppure possibilità di sbarco a Mantova presso Ponte dei Mulini (vicino Stazione ferroviaria).

Altre informazioni
Navigazione tra la vegetazione palustre delle Valli del Mincio
Navigazione tra la vegetazione palustre delle Valli del Mincio
*: solo Operatori con Pagina Ospitale
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco del Mincio