Vai alla home di Parks.it

Facciamo canestro

Laboratorio storico e creativo di cesteria

Infanzia Primarie Medie Superiori Insegnanti Gruppi Altro
scuola elementare scuola media (secondaria 1° livello) scuola superiore (secondaria 2° livello)

Laboratorio storico e creativo di cesteria

Per la quinta classe della scuola primaria e la scuola secondaria di primo e secondo grado

E' importante trasmettere ai ragazzi il valore del lavoro artigianale, soprattutto di quelle attività, che comportano abilità ed esperienze che si stanno perdendo, proprio come il lavoro del cestaio o"Cavagnén - Cavagnìn" (le pronuncia del termine dialettale cambia a seconda dei paesi).

Un tempo in Brianza molti figli dei contadini imparavano a costruire dei contenitori, dopo aver raccolto in autunno e/o primavera i migliori rami di salice, nocciolo, canne palustri, castagno, olmo, che venivano intrecciati.    

I giovani apprendevano dagli adulti a creare, ad esempio, un piccolo cesto per la raccolta della frutta.                     

A seconda dell'uso, delle dimensioni  e della forma ogni cesto aveva un nome diverso.

OBIETTIVI

  • Trasmettere il valore del lavoro artigianale, in particolare quello del cestaio. 
  • Riflettere sull' uso specifico dei cesti presenti nelle stanze del museo e la loro definizione.
  • Osservare le modalità degli intrecci, ad uno o più fili tessitori.
  • Distinguere i diversi materiali impiegati. 
  • Conoscere le abitudini del passato legate alla raccolta ed alla conservazione dei cibi.
  • Stimolare la fantasia e la creatività. 
  • Arricchire la capacità di controllo e coordinazione manuale.                                                          
  • Rilevare i vantaggi ecologici ed economici del lavoro del cestaio. Gli artigiani e i contadini raccoglievano in fatti i materiali in loco, facendo attenzione a non danneggiare l' ambiente e a produrre senza sprechi.
  • Suscitare soddisfazione e l'orgoglio di saper fare.

LE FASI DEL PERCORSO PROPOSTO

- Visita guidata alle sale del Museo Etnografico. 

- Riflessioni sui significato della parola "intreccio".

- Visione del breve documentario "Il cestaio" per avvicinarsi alle carateristiche del lavoro, all'uso dei materiali e degli attrezzi, ecc.

- Laboratorio pratico d'intreccio di midollino  per la realizzazione di un cestino. Nel laboratorio ogni ragazzo troverà una base in legno già predisposta con fori per infilare i montanti e intrecciare il "piede d'appoggio". Successivamente ciascuno realizzerà  un cestino scegliendo tra  due diverse modalità di esecuzione: a un filo (modalità più semplice) oppure a due fili (più complessa).

Ogni aluno realizzerà un proprio cestino in midollino che potrà tenere e portare a casa 

Dove: Museo Etnografico dell'Alta Brianza - Galbiate, frazione Camporeso
Provincia: Lecco  Regione: Lombardia
Durata: Mezza giornata
Costi: 180 euro per ogni classe partecipante (nel costo è compresa la fornitura di tutti materiali per il laboratorio e la presenza di due operatori per ogni classe)
Max. partecipanti: 25
Organizzatore: Cooperativa Eliante - ONLUS

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente Parco Monte Barro