Vai alla home di Parks.it

Parco di Monte Peglia e Selva di Meana (S.T.I.N.A)

Banner Locale per la promozione del territorio

Il Miele

Il Miele
Il Miele

L'uomo utilizzò miele e cera sin dalla preistoria (7000 a.C. Circa) prelevandolo da nidi costruiti in cavità di alberi o in anfratti tra le rocce. Innumerevoli reperti archeologici testimoniano che l'apicoltura era tenuta in grande considerazione presso tutti i popoli antichi, dagli Egiziani che spostavano gli alveari su imbarcazioni per sfruttare le fioriture scalari lungo il corso del Nilo, ai Greci che, con Aristotele, tentarono di interpretare i fenomeni biologici della società delle api.
La produzione del miele è legata alla presenza delle api sul territorio, alla loro distribuzione e al loro stato di salute .
E' legata altresì alla qualità dei fiori da cui gli insetti traggono il preziosissimo nettare.
In Umbria, una delle regioni con il basso tasso di inquinamento atmosferic, dovuto si alla scarsezza delle industrie, che alla bassa densità della popolazione, il miele non può che essere della migliore qualità ed esprimere al massimo le sue doti nutrizionali e terapeutiche.

Nel parco dello STINA è presente la produzione di miele delle seguenti varietà:
Il miele millefiori è quello più generico: è prodotto in primavera con diversi tipi di fiori. E' liquido e generalmente ha un colorito che tende all'arancio. Nei mesi di novembre e dicembre comincia a cristallizzare diventando, quindi, sempre più solido. E' molto richiesto dalle persone anziane.
La melata è un miele di bosco: è ricavato dalla linfa delle piante. E' denso, dolce, molto scuro e non cristallizza. La sua qualità è ottima.
Il miele di castagno è un miele liquido, scuro, con un retrogusto leggermente amaro. Non cristallizza. E' molto usato, nelle degustazioni, in abbinamento con i formaggi piccanti.
Il miele d'acacia è il più richiesto tra i mieli tradizionali. E' chiaro, bellissimo a vedersi, dà un'idea di perfezione. E' molto dolce e non cristallizza. E' il miele più adatto ai bambini. E' squisito degustato in abbinamento a formaggi poco stagionati e ad alimenti poco piccanti.

I produttori segnalati
  Azienda Casa Parrina Mieli e prodotti dell'alveare
Aziende agricole - Orvieto (TR)

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Comunità Montana Orvietano Narnese Amerino Tuderte