Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale Monti Simbruini

www.simbruini.it

Sentiero Coleman

A piedi         

    Il sentiero Coleman è un trekking ideato dal Parco dei Monti Simbruini in collaborazione con il Parco dei Monti Lucretili, in ricordo di un cammino di quattro giorni nei Monti dei Simbruini che il pittore paesaggista Enrico Coleman e l'allora segretario della sezione Cai di Roma, Ing. Edoardo Martinori, fecero nel lontano 1881.
    La coppia di escursionisti prese la carrozza da Tivoli per giungere a Subiaco e per farvi ritorno da Arsoli. Quando il sentiero fu creato, riprendendo in parte l'antico tracciato carrozzabile, venne esteso nella sua lunghezza originaria facendolo proseguire fino a Tivoli con l'attraversamento delle montagne del Parco dei Lucretili e la catena della Riserva di Monte Catillo.
    E' un sentiero che non presenta particolari difficoltà.


      ItinerarioPercorribilità 
    Tracciato sulla mappaTappa 1
    Sentiero Coleman: Subiaco - Jenne
    A piedi A piedi
    3.45 ore
    Tracciato sulla mappaTappa 2
    Sentiero Coleman: Jenne - Vallepietra
    A piedi A piedi
    3 h 30 m
    Tracciato sulla mappaTappa 3
    Sentiero Coleman: Vallepietra - Monte Autore - Camposecco - Camerata Vecchia - Camerata Nuova
    A piedi A piedi
    9 h
    Tracciato sulla mappaTappa 4
    Sentiero Coleman: Camerata Nuova - Cineto Romano
    A piedi A piedi
    5 h
    Ruderi della Villa di Nerone
    Ruderi della Villa di Nerone
     
    share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
    © 2020 - Parco Naturale Regionale Monti Simbruini