Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale Monti Simbruini

www.simbruini.it

L'altro volto del Monte Autore

Domenica 25 Ottobre 2020 dalle 09:30 alle 19:00

Un piacevole itinerario molto panoramico nell'immensa faggeta del Parco Naturale dei Monti Simbruini.
Partendo da Campo dell'Osso si prende un facile sentiero passando accanto agli impianti sciistici. Una breve salita nella suggestiva faggeta ci porta alle Vedute di Monte Autore e un ultimo strappetto ci conduce infine sulla cima del monte dove si gode di un panorama gradevolissimo a 360° al confine tra Lazio e Abruzzo. Si prosegue scendendo nella parte orientale del monte seguendo il "sentiero dei pellegrini" (esposto) che conduce sulla lunga cresta di Monna dell'Orso che si affaccia sulla valle del Simbrivio, per poi ridiscendere verso le nostre macchine.
Il percorso in alcuni tratti esposto, non è adatto a chi soffre di vertigini. Obbligatori scarponcini da trekking.

SVILUPPO PERCORSO: Ad anello
DIFFICOLTA': E
DISLIVELLO: m 450
TEMPO DI PERCORRENZA: h 4:00
LUNGHEZZA: km 10

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 10
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15
APPUNTAMENTO: ore 9:30 Campo dell'Osso (Livata) davanti al Ristorante "Cristallo di neve"

PER INFO E PRENOTAZIONI:
AEV Sabina Bonini 349 2524145

Per scaricare la locandina clicca qui: https://www.inforideeinmovimento.org/escursioni-ottobre.html
In merito alle misure di sicurezza anti covid-19, ti invitiamo ad osservare le raccomandazioni di Federtrek
http://www.federtrek.org/?p=3836



Luogo: Monte Autore
Comune: Subiaco (RM)
Provincia: Roma Regione: Lazio
Organizzatore: www.inforideeinmovimento.org
Info Line: 349 2524145


Altre info su:
Tag: escursioni, visite guidate, bambini, incontri a tema, trekking, equilibri naturali, biodiversità, ambiente, incontro, camminata, a piedi, alberi monumentali, escursione, alte vette, sentieristica, sentieri del Parco, ecosistema, Outdoor
Soggiorni
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Parco Naturale Regionale Monti Simbruini