Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

www.parcoabruzzo.it
Mappa interattiva
Le faggete vetuste del Parco patrimonio mondiale UNESCO

Monte Amaro, evoluzioni ad alta quota

Gli splendidi panorami sulle foreste patrimonio UNESCO e la possibilità di osservare i camosci e aquile reali in natura

Sabato 16 Ottobre 2021

Orsi e lupi non sono le uniche meraviglie che caratterizzano la fauna del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. C'è un'altra creatura meravigliosa considerata una delle entità faunistiche più rare in Italia. Si tratta del Camoscio appenninico, "relitto glaciale" sopravvissuto quasi miracolosamente all'estinzione. Oggi i crinali del Monte Amaro di Opi, del Monte Meta e del Monte Marsicano offrono la possibilità di godere panorami mozzafiato, osservare in natura il Camoscio appenninico, le evoluzioni dell'Aquila reale e rappresentano una tappa d'obbligo per gli appassionati di natura e fotografia in visita al Parco.

All'inizio del '900 nell'area che poi sarebbe diventata il futuro Parco Nazionale d'Abruzzo sopravvivevano poco più di 30 esemplari, un numero troppo esiguo per garantire la sopravvivenza della specie. A distanza di un secolo possiamo raccontare una delle pagine più belle nella storia della conservazione della natura italiana.Sentieri F2-F1


☎ 0863.399696
✎  info@wildlifeadventures.it
☞ https://www.wildlifeadventures.it/tour/monte-amaro-evoluzioni-ad-alta-quota/


SCHEDA TECNICA

Difficoltà (EE) Escursionisti esperti L'escursione presenta brevi passaggi tecnici in cresta. E' necessaria una buona preparazione fisica per il dislivello da affrontare.

Dislivello 800 m in salita e discesa

Lunghezza 9 km circa a/r


QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 20,00 per persona


Cosa è incluso
Guida e organizzazione con Accompagnatore di Media Montagna iscritto al Collegio Guide Alpine Abruzzo e Educatore Ambientale accreditato presso il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Cosa è escluso

Trasporti e trasferimenti
Extra e spese personali


ITINERARIO

Appuntamento con le guide all'ingresso della Val Fondillo (Opi). Dopo aver percorso una comoda sterrata si attraversa il Torrente Fondillo e ci si inoltra in salita tra le foreste di faggio. L'itinerario conduce sui pianori d'alta quota una volta frequentati dai pastori. I costoni rocciosi che caratterizzano i rilievi rappresentano l'habitat tipico del Camoscio appenninico che in questo settore del Parco si riesce a osservare con facilità. Pranzo al sacco in quota e rientro a valle nel primo pomeriggio.

COSA PORTARE

Le escursioni prevedono una buona attività fisica è quindi consigliabile vestirsi a strati per avere la possibilità di potersi alleggerire durante la giornata. In quota, anche in piena estate, sono necessari indumenti caldi e antivento. Obbligatori, pena l'esclusione alla partenza, gli scarponcini da trekking, meglio se impermeabili. 

COSA DEVO PORTARE

  • Zaino da montagna (25-35 litri)
  • Giacca impermeabile
  • Piumino
  • Pile o felpa
  • T-shirt di ricambio
  • Pantalone da trekking (lungo)
  • Scarponi da trekking
  • Berretto
  • Guanti leggeri
  • Crema protezione solare
  • Acqua (almeno 1.5 l)

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
E' necessario prenotare almeno entro il giorno precedente la data dell'attività. Puoi prenotare direttamente online o contattare i nostri uffici per ulteriori informazioni. I posti sono limitati a 10 partecipanti.



Wildlife Adventures
Largo Molinari, 8
67032 Pescasseroli – Italy
☎ (+39) 0863.399696
☎ (+39) 339.8395335
✎ info@wildlifeadventures.it
☞ www.wildlifeadventures.it

Seguici anche su Instagram @wildlifeadventures e Facebook Wildlife Adventures



Luogo: Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise
Comuni: Opi (AQ), Pescasseroli (AQ), Picinisco (FR)
Provincia: L'Aquila, Frosinone Regione: Abruzzo, Lazio
Organizzatore: Wildlife Adventures
Info Email: info@wildlifeadventures.it Info Line: 3398395335


Altre info su:
Soggiorni
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2021 - Ente Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise