Vai alla home di Parks.it
 

Escursioni, poesia e due tappe di "Suoni della Murgia": le proposte per il weekend nel Parco

Un ricchissimo calendario di eventi per tutti i gusti

(Gravina in Puglia, 08 Giu 16) Il Parco Nazionale dell'Alta Murgia si anima nel fine settimana con un fitto calendario di appuntamenti.
 
Dopo l'apertura, entra nel vivo la rassegna "Suoni della Murgia nel Parco", progetto nato dall'incontro tra il Parco Nazionale dell'Alta Murgia e l'Associazione Culturale Suoni della Murgia, che dal 2003 propone una rassegna internazionale di musica popolare con la direzione artistica di Luigi Bolognese. 
Sabato 11 giugno (ore 19 - ingresso libero) al Monte Cucco di Grumo Appula (Ba) spazio al concerto del Quartetto l'Escargot  che propone l'ascolto e la condivisione del proprio universo musicale fatto di poesia, sogno, magia, gioco, malinconia, gioia, lentezza. Un mosaico di emozioni che alla grazia della classicità intreccia i sapori e i colori della tradizione popolare mediterranea. Il percorso escursionistico di quasi 8 km partirà dall'Officina del Piano in via Valle Noè 5 di Ruvo di Puglia (raduno ore 15.30) per passare sotto una densa copertura arborea, percorrendo piccole sterrate per approdare sino al luogo del concerto.
Domenica 12 giugno (ore 19 - ingresso libero) nell'Azienda agricola e fattoria didattica La Ferrata di Ruvo di Puglia (Ba) spazio a Raffaello Simeoni & Micrologus con "Cantico per Mater Sabina", uno spettacolo tra canzone d'autore, musica medievale e world music. Il percorso escursionistico di circa 5 km partirà dall'Agriturismo Ferrata di Ruvo di Puglia (raduno ore 16) e si dipanerà nel rimboschimento che si trova alle spalle dell'azienda giungendo sino alla Lama Ferrata un'importante area rimboschita ricca di fauna e flora di notevole interesse. Al termine del concerto sarà possibile partecipare alla "cena con gli artisti", novità di questa edizione, al costo di 10 euro (prenotazione obbligatoria 3356266061 comunicazione@suonidellamurgia.net)

Ricco anche il programma di eventi inclusi nell'ambito delle azioni del Parco per la Carta Europea per il Turismo Sostenibile, con l'Associazione CicloMugia che propone l'itinerario 2 del progetto Un Ciclonoleggio a Pescariello (Azione CETS n. 12): dalla Stazione Pescariello alla Foresta Mercadante.
L'itinerario parte dalla Stazione Ferroviaria di Pescariello per raggiungere la Foresta Mercadante: il polmone verde della provincia di Bari, che conserva al suo interno una fonte di acqua freschissima tutto l'anno, un miracolo per una terra sitibonda come la Murgia. Il percorso per metà sterrato e per metà asfaltato non presenta particolari difficoltà tecniche. Dopo la pedalata è prevista una degustazione di vino e prodotti locali in un'antica masseria murgiana.
 
Il calendario di appuntamenti al Centro visita Torre dei Guardiani, infine, propone due attività per sabato 11 giugno. In mattinata, un seminario sui rapaci del Parco Nazionale dell'Alta Murgia a cura della LIPU Gravina. Nel pomeriggio, uno spettacolo di poesia dedicato a Dickinson e Bronte: il recital "Nel solitario orizzonte" con Andrea Cramarossa e Federico Gobbi. A cura del Teatro delle Bambole.
Per partecipare ad ognuna delle attività in programma è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all'indirizzo  prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo.

Escursioni, poesia e due tappe di 'Suoni della Murgia': le proposte per il weekend nel Parco
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia