Vai alla home di Parks.it

Nascerà il "Centro uomini e foreste d'Appennino"

(Sassalbo, 27 Giu 18) Si è tenuto ieri, martedì 26 giugno nella sala convegni dell'albergo il Castagno di Busana un utile confronto dal titolo "Le foreste a colori", con idee su boschi e foreste nel nostro Appennino. 

Tre gli input principali usciti da questo brain-storming che ha registrato numerosi partecipati tra cui esperti, addetti, tecnici, autorità pubbliche e vari portatori di interessi.

Il Parco Nazionale dell'Appennino intende concentrare energia, progetti, risorse umane, relazioni collaborative sul tema del bosco per questo sarà costituito un tavolo permanente di confronto, interscambio e arricchimento reciproco tra tutti i soggetti a vario titolo responsabili della gestione in tutta l'area più ampia dell'Appennino e della Riserva di Biosfera: Regioni, Unioni di Comuni, Consorzi, Usi Civici, proprietari privati e tecnici, associazioni professionali, ambientaliste. 

Scopo del Parco e quello di sviluppare progetti precisi e mirati per la conservazione e crescita della biodiversità, in particolare nei boschi di proprietà demaniale recentemente affidati alla gestione diretta dell'ente Parco, e altresì investendo sulle nostre risorse umane ed economiche, per fare proprio del Parco un centro di produzione e diffusione di una più alta cultura del bosco.  Il Centro Uomini e Foreste d'Appennino avrà come "mission" quella di coinvolgere, sensibilizzare, informare, comunicare, educare, avvicinare, studiare, conoscere, sperimentare. Sviluppare buone politiche e buone pratiche per vedere le foreste come un bene ambientale, un bene di interesse pubblico indispensabile per rendere più vivibile il presente ed il possibile futuro. 

Prima azione del centro sarà la "ricerca" dei 20 alberi più belli del parco. A tale scopo sarà lanciato un concorso fotografico al quale potranno partecipare tutti. Termini e modalità di partecipazione al concorso saranno a breve resi noti sul sito del parco e le nostre pagine social.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano