Vai alla home di Parks.it
Mappa interattiva
Mostratevi online ai lettori di Parks.it

Testarolo

PAT - Prodotti Agroalimentari Tradizionali


Il Testarolo è un antico pane senza lievito (azzimo) di forma circolare, con basso spessore. Ha aspetto consistente ma spugnoso e pasta di colore biancastro, tendente al marroncino. e all'utilizzo di particolari attrezzi usati nella cottura, i testi di ghisa.

E' un piatto povero che era consumato soprattutto dai contadini, ma oggi è molto ricercato e apprezzato nei ristoranti della Lunigiana. Una volta cotto, il Testarolo è tagliato a quadratini e fatto rinvenire in acqua bollente. Scolato, è condito con olio extravergine di oliva e pecorino grattugiato o con pesto di basilico, pinoli, aglio e olio extravergine (pesto gentile). Il Testarolo è anche servito con formaggi freschi e molli o con salumi.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2021 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano