Vai alla home di Parks.it

Ciaspolando nella Riserva Guadine Pradaccio

Nel bianco silenzio dell'inverno in Riserva

Domenica 12 Gennaio 2020

Possono esser tante le facce del lago Pradaccio in inverno… che negli ultimi anni ci hanno deliziato in modo sempre diverso. Coperto di neve e trasformato in una grande distesa bianca incastonata tra i monti, uniformemente ghiacciato, o con il ghiaccio diviso in grandi e spettacolari poligoni?  Da Lagdei ci avvieremo verso i Lagoni su ampia strada forestale fino all'ingresso della Riserva (dove si accede solo con l'autorizzazione e l'accompagnamento dei Carabinieri Forestali): da qui salendo tra faggi e abeti arriveremo allo splendido Lago Pradaccio sovrastato dalla imponente parete rocciosa del monte Roccabiasca. Dopo un giro attorno al Lago per gustare i migliori scorci e dettagli, riprenderemo il sentiero per rientrare a Lagdei.

  • Grado di difficoltà: escursione adatta a tutti quelli che sono disposti a faticare un po', max 6 km, 250 m dislivello senza grossi strappi.
  • Necessità: cuffia, sciarpa, guanti, scarponi, ciaspole (noleggiabili al Rifugio su prenotazione) e bastoncini e quanto altro utile per un'escursione invernale, in caso di assenza di neve si effettuerà come passeggiata. Al rientro al rifugio attorno alle 13,30 possibilità di pranzo insieme (alla carta).
  • Numero massimo partecipanti: 30. Quota individuale accompagnamento: € 15 adulti, € 10 ragazzi (10-13).

Prenotazione obbligatoria Antonio 328.8116651 (e durante il week end della ciaspolata Rifugio Lagdei 0521.889353)  antonio.rinaldi.76@gmail.com - www.terre-emerse.it / Fb Terre Emerse



Corniglio43021ItalyLuogo: Rifugio Lagdei, ore 9.30
Comune: Corniglio (PR)
Provincia: Parma Regione: Emilia-Romagna

Tag: escursioni, racchette da neve, ciaspole
Inverno al Rifugio Lagdei
Inverno al Rifugio Lagdei
Soggiorni
Dove dormire a:
Corniglio
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano