Vai alla home di Parks.it

Il Parco premia i Messaggeri del Mare concludendo il programma delle attività estive.

(02 Set 10)

Ieri, primo settembre a Marciana Marina, il Parco, nella serata dedicata  ai Cetacei  ha premiato i Messaggeri del Mare Lionel Cardin e Pierluigi Costa. Il direttore del Parco, Franca Zanichelli, ha consegnato loro una targa di riconoscimento  perché "attraverso le loro imprese, trasmettono il valore del mondo naturale e dell'importanza della tutela del mare". I due nuotatori ben conosciuti sull'isola, sono presenti in tutte le occasioni dove il mare è protagonista ma anche vittima dell'uomo. Lo scorso 9 agosto a Pomonte, insieme a Goletta Verde  hanno partecipato alla consegna della bandiera nera alla  multinazionale australiana Puma petroleum, portando  a nuoto il vessillo nero fino a Chiessi. Da lì, il poco ambito riconoscimento è stato ufficialmente recapitato in Australia per manifestare contro le trivellazioni petrolifere off-shore nell'Arcipelago Toscano.


"Costa e Cardin vanno premiati - dice il Direttore Zanichelli, - perché rispettosi delle regole che il Parco deve porre per la salvaguardia dell'ambiente.  Tutte le loro imprese  sportive sono state accompagnate da una passione forte e tangibile per il mare e da un messaggio positivo di educazione al rispetto del mondo naturale."

 

La serata è poi proseguita con le immagini sui tursiopi che frequentano regolarmente le insenature dell'Elba. Micaela Bacchetta e Roberto del Centro Ricerca Cetacei hanno raccontato la loro attività di controllo che ha permesso di stabilire la presenza di circa 170 delfini residenti cui vanno aggiunti altrettanti tra piccoli e giovani difficilmente distinguibili.

 

Con questa iniziativa il Parco Nazionale conclude la rassegna di eventi serali estivi organizzati in collaborazione con i Comuni dell'isola d'Elba e la Regione Toscana. Sono stati 15 gli incontri tra luglio e agosto per offrire una panoramica sui temi della biodiversità e sulla natura dei luoghi. Si è parlato di rondini, degli organismi dei fondali marini, del rapporto con gli animali domestici e  selvatici di città, della presenza della foca monaca, del possibile ritorno del falco pescatore, dei minerali dell'Elba e delle sue miniere, dell'osservazione delle stelle, della Grande Traversata Elbana e del progetto di ricerca Argomarine nell'ambito della rassegna Marciana Scienza. La mostra di pittura "Luoghi nascosti e itinerari" è ancora aperta fino a metà settembre nel paese di Marciana.

 

 

 

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano