Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale Arcipelago Toscano

www.islepark.it

A gennaio previsto l'avvio della progettazione del Centro di Interpretazione del Santuario Internazionale dei Mammiferi Marini Pelagos

Ben trentanove le candidature presentate per il concorso di idee di progettazione dell’Arsenale delle Galeazze a Portoferraio.

(Portoferraio, 03 Dic 20) Proseguono a marce forzate le fasi del concorso di idee attivato per la progettazione del Centro di Interpretazione dedicato al Santuario Internazionale dei Mammiferi Marini "Pelagos" che verrà allestito all'interno dello storico edificio a Portoferraio. La procedura concorsuale è stata predisposta in collaborazione con l'Ordine degli Architetti di Livorno. Il bando divulgato, capillarmente in Italia e all'estero attraverso la rappresentanza nazionale e internazionale del Consiglio Nazionale Architetti PPC su un'apposita piattaforma informatica (Concorsi AWN), ha raccolto le proposte  in pieno anonimato, secondo i principi del Codice dei Contratti Pubblici.

Trentanove sono state le proposte regolarmente pervenute ed esaminate dalla commissione di esperti - presieduta dall'Arch. De Luca, responsabile dell'Ufficio Tecnico del Parco Nazionale -   individuata per valutare le idee più innovative e più rispondenti alle esigenze espositive di questa affascinante iniziativa individuata dall'Ente Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano e condivisa dal Comune di Portoferraio.  Dopo la prima selezione, completata nel mese di novembre, sono rimasti in gioco cinque progettisti che sono stati ammessi alla seconda fase concorsuale che terminerà il prossimo 12 gennaio. 

Questo significa che poco dopo l'Epifania verrà proclamato il vincitore che sarà così incaricato di realizzare la progettazione esecutiva. Per la primavera, sempre in collaborazione con il Comune di Portoferraio e l'Ordine degli Architetti, è previsto l'allestimento di una mostra in cui verranno esposti i migliori progetti presentati.

"Sono molto soddisfatto per l'ampia e qualificata partecipazione a questo bando per la  progettazione del Centro sui Mammiferi Marini di Portoferraio che sembra essere un'innegabile dimostrazione dell'interesse suscitato dall'iniziativa a livello nazionale, afferma il Presidente del Parco Sammuri. La commissione ha evidenziato un ottimo livello delle proposte progettuali presentate e sono certo che il nuovo polo espositivo rappresenterà un importante elemento di attrazione per tutta l'Elba e per Portoferraio in maniera particolare".

L'oggetto del concorso di progettazione  riguarda le due ampie strutture che costituiscono l'edificio ai più noto come le Galeazze. Nella prima verrà collocata la ricostruzione di un modello in scala reale della balenottera azzurra, della lunghezza di 29.90 m, esattamente la stessa dell'esemplare più grande mai misurato al mondo con accuratezza scientifica e nei fatti il più grande animale finora accertato con sicurezza mai vissuto sulla Pianeta Terra. Nella seconda struttura si svilupperà il Centro di Interpretazione vero e proprio con l'esposizione di modelli di altri cetacei (orca, capodoglio, tursiope, stenella, ecc.), strumentazioni multimediali ed immersive attraverso le quali sarà possibile apprezzare la straordinaria biodiversità che popola le acque del Santuario Internazionale Pelagos, una sala video, i locali destinati ad ospitare l'ingresso, la biglietteria, il bookshop ed un punto vendita dei prodotti tipici elbani."

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano