Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale Arcipelago Toscano

www.islepark.it
 

Walking festival le escursioni del primo weekend di maggio all’Elba, Capraia Giglio e Giannutr

(Portoferraio, 28 Apr 21)  

Un altro weekend ricco di passeggiate e visite guidate con il Walking Festival, che propone, su 4 delle 7 isole dell'Arcipelago Toscano, trekking per tutti i gusti: si potrà andare alla scoperta del patrimonio archeologico, visitando le Ville dell'otium romano, incontrare i produttori locali per degustazioni a km0, conoscere meglio le azioni di tutela messe in atto dal Parco per proteggere specie rare e minacciate e preservare la biodiversità del territorio. Il tutto sempre camminando: lasciandosi trasportare dai propri passi verso orizzonti di salute, di socializzazione e di conoscenza.

Ecco, suddivise per isole, le proposte per il prossimo weekend.

Isola d'Elba

SABATO 1 MAGGIO. Visita guidata della Fortezza del Volterraio e della Villa Romana delle Grotte

Appuntamento presso la Villa Romana delle Grotte e visita guidata della durata di 1 ora circa. Trasferimento con le proprie auto fino all'inizio del sentiero per la Fortezza del Volterraio (tempo di percorrenza del sentiero compreso visita all'interno del monumento 2 ore e 15' circa). Ritrovo: ore 15 presso la Villa Romana delle Grotte (Strada Provinciale 26, Località Le Grotte, Portoferraio) – Ticket € 30, ridotto € 20 per residenti e over 65. Ridotto € 10 per residenti over 65 e bambini 5-12 anni. Gratuito per studenti residenti (fino a 19 anni). Età minima 5 anni. Il costo comprende la presenza della Guida per tutta la durata del trekking e gli ingressi alla Villa Romana e alla Fortezza del Volterraio.

SABATO 1 MAGGIO. Trekking - Un relitto glaciale nella Valle di Pomonte

 In esplorazione verso il sito dove cresce il Pancratium illyricum che si trova nella Valle di Pomonte, percorrendo un nuovo anello che congiunge la Valle di Pomonte con l'attigua Valle del Poio. Oltre a farci scoprire gli antichi palmenti e coltivi, questo sentiero regala una delle fioriture più caratteristiche dell'Arcipelago Toscano, quella del giglio di montagna. Ritrovo: ore 16 Pomonte, Piazza della Chiesa - Durata: 3 ore - Difficoltà: medio-facile - Evento su prenotazione, gratuito.

DOMENICA 2 MAGGIO.  Trekking del km0 - Il promontorio di Capo Stella con merenda in caseificio

Anello sulla lunga e stretta punta che separa le due baie della Stella e di Lacona e che consente di ammirare, immersi nei colori e nei profumi della macchia mediterranea, un panorama suggestivo. Al termine visita dell'Azienda Agricola Regali Rurali e piccola degustazione. Ritrovo: ore 15 Lacona, CEA - Durata: 3 ore - Difficoltà: facile - Evento su prenotazione, € 10

Isola di Capraia

DOMENICA 2 MAGGIO. Le specie aliene invasive: una minaccia per la nostra biodiversità, contrastiamola insieme!

Non si tratta di strani essere viventi provenienti dallo spazio, ma soltanto di animali o piante che insieme a noi si trasferiscono in luoghi molto distanti e diversi da quelli nei quali vivono normalmente. Alcuni di questi organismi si trovano così a loro agio nella nuova situazione che iniziano a riprodursi e a crescere, sottraendo risorse e spazio alle altre specie native. Partecipando a questa iniziativa si ha l'opportunità di dare una mano agli esperti che si occupano dell'argomento nel tracciare gli intrusi pericolosi. Itinerario dal porto al paese attraverso la strada 'romana', a San Rocco e alla Bellavista, per conoscere la Rete Natura 2000.Ritrovo: ore 11: 30 CEA La Salata (porto) - Durata: 3 ore - Difficoltà: Medio-facile - Evento su prenotazione, gratuito.

Isola del Giglio

DOMENICA 2 MAGGIO. Alla ricerca di lucertole e discoglossi tra le rocce e i piccoli stagni dell'Isola del Giglio!

Trekking da Giglio Castello a Campese attraverso il Bosco del Dolce, per conoscere la Rete Natura 2000. Rientro con mezzi di linea o taxi. Guidati da un esperto, alla scoperta di rettili e anfibi: un salto verso una pozza d'acqua e un piccolo ranocchio si rivela; è il Discoglosso sardo che vive al Giglio e a Montecristo, mimetico tra la vegetazione acquatica è in attesa di piccole prede. Specie a distribuzione ristretta, è l'unico anfibio dell'Isola. Tra rocce e tronchi o su muri a secco troviamo le lucertole che in alcuni luoghi dell'Arcipelago assumono colorazioni molto differenti e che al sole regolano la temperatura corporea. Ritrovo: ore 10:00, Giglio Castello – Durata: 5 ore – Difficoltà: media. Su prenotazione, gratuito.

Isola di Giannutri

SABATO 1 MAGGIO. Visita guidata alla Villa Romana dei Domizi Enobarbi

A Giannutri, tra scogliere rocciose e sentieri profumati dalla macchia mediterranea, si ammirano i resti di una Villa di epoca romana: antico complesso residenziale con scalo marittimo, un tempo quartier generale per la sosta dei velieri e per l'otium, fu costruito nel I secolo d.C. dalla potente famiglia dei Domizi Enobarbi di cui Nerone fu un discendente. Le visite sono possibili da aprile a settembre in base al calendario. Ticket € 8; € 4 ridotto (5 – 12 anni), gratuito 0-4 anni

Si prenota direttamente online sul sito

https://www.parcoarcipelago.info/calendario

foto di Capraia  Roberto Ridi per il PNat

 

Walking festival le escursioni del primo weekend di maggio all’Elba, Capraia  Giglio e Giannutr
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano