Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

www.cilentoediano.it
Mappa interattiva
Mostratevi online ai lettori di Parks.it

Roscigno vecchia e il Monte Pruno

Il paese di Roscigno vecchia, è noto soprattutto per il vecchio nucleo urbano, abbandonato nei primi anni del secolo scorso, per un incombente pericolo di frana. Il suo nome deriva probabilmente dalla parola dialettale "russignuolo", ov- vero usignolo. L'intero paese è stato incluso nel Patrimonio storico dell'Unesco.
La variegata e molteplice configurazione naturale di Monte Pruno domina l'unico valico che permetteva la comunicazione tra il Vallo di Diano e la fertile piana pestana. Sulla sommità del monte si estende un pianoro su cui era sorto un insediamento enotrio e lucano, datato dal VII al III secolo a.C.. Nel 1938, durante una campagna di scavi archeologici, fu rinvenuta una tomba principesca, appartenuta ad un Principe del popolo enotrio, che abitò questi territori fino al IV secolo a.C., con un ricco corredo sepolcrale che comprendeva una corona d'argento e un carro di guerra, vasi da mensa a figure rosse e un kantharos d'argento, due pendagli in oro e un candela- bro decorato oltre a vari oggetti di bronzo di influenza etrusca.

Comune: Roscigno (SA)  Regione: Campania


share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2021 - Ente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano