Vai alla home di Parks.it

Consorso Mieli dei Parchi della Liguria

Domenica 22 Novembre il Parco dell’Antola, organizzatore della XVesima edizione concorso Mieli dei Parchi della Liguri organizza il convegno a conclusione dell’iniziativa. Tra gli apicoltori in gara anche quelli del Parco Cinque Terre.

(Manarola, 11 Nov 15) Si svolgerà domenica 22 novembre, presso il Teatro Don Botto a Savignone, in Provincia di Genova, nel Parco dell' Antola, giornata conclusiva del concorso "Mieli dei Parchi della Liguria" con la premiazione dei migliori mieli delle Aree Protette e il convegno titolato "L'apicoltura nel terzo millennio: quali prospettive e speranze".
La manifestazione, ormai  giunta alla sua XVesima edizione nasce con l'obiettivo di promuovere e valorizzare il miele ligure e accrescerne la qualità.

Non solo premi per gli apicoltori partecipanti ma anche la possibilità di conoscere e accrescere il valore del proprio prodotto. I mieli in concorso saranno infatti  sottoposti gratuitamente  ad analisi chimico-fisiche ed organolettiche da parte di una giuria di assaggiatori iscritti all'Albo Nazionale degli Esperti in analisi sensoriale del miele.
Un'iniziativa che coinvolge apicoltori provenienti dai parchi della regione e che decreterà i migliori mieli della Liguria.

La cerimonia di premiazione  con la consegna di attestati di qualità ai mieli più meritevoli avverrà al termine dell'incontro "L'apicoltura nel terzo millennio:quali prospettive e speranze", l'ormai tradizionale convegno apistico durante il quale interverranno il Direttore Parco dell'Antola,  Antonio Federici; il Funzionario Settore Politiche agricole e della pesca della Regione Liguria, Franco Formigoni; l'Assesore ai Parchi della Regione Liguria, Giacomo Giampedrone; il Presidente UNAAPI, Francesco Panella; Roberto Berbero di Aspromiele Piemonte e Matteo Zinni dell'Università di Genova.

L'Area Protetta delle Cinque Terre è rappresentata dagli ottimi mieli prodotti da Giancarlo Sassarini, Andrea Sottanis, Augusta Serrato e Lorenzo Brusco. Al Parco delle Cinque Terre non resta che augurare un in bocca al lupo a tutti i partecipanti.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre