Vai alla home di Parks.it
Mappa interattiva
Mostratevi online ai lettori di Parks.it

Consorso Mieli dei Parchi della Liguria

Domenica 22 Novembre il Parco dell’Antola, organizzatore della XVesima edizione concorso Mieli dei Parchi della Liguri organizza il convegno a conclusione dell’iniziativa. Tra gli apicoltori in gara anche quelli del Parco Cinque Terre.

(Manarola, 11 Nov 15) Si svolgerà domenica 22 novembre, presso il Teatro Don Botto a Savignone, in Provincia di Genova, nel Parco dell' Antola, giornata conclusiva del concorso "Mieli dei Parchi della Liguria" con la premiazione dei migliori mieli delle Aree Protette e il convegno titolato "L'apicoltura nel terzo millennio: quali prospettive e speranze".
La manifestazione, ormai  giunta alla sua XVesima edizione nasce con l'obiettivo di promuovere e valorizzare il miele ligure e accrescerne la qualità.

Non solo premi per gli apicoltori partecipanti ma anche la possibilità di conoscere e accrescere il valore del proprio prodotto. I mieli in concorso saranno infatti  sottoposti gratuitamente  ad analisi chimico-fisiche ed organolettiche da parte di una giuria di assaggiatori iscritti all'Albo Nazionale degli Esperti in analisi sensoriale del miele.
Un'iniziativa che coinvolge apicoltori provenienti dai parchi della regione e che decreterà i migliori mieli della Liguria.

La cerimonia di premiazione  con la consegna di attestati di qualità ai mieli più meritevoli avverrà al termine dell'incontro "L'apicoltura nel terzo millennio:quali prospettive e speranze", l'ormai tradizionale convegno apistico durante il quale interverranno il Direttore Parco dell'Antola,  Antonio Federici; il Funzionario Settore Politiche agricole e della pesca della Regione Liguria, Franco Formigoni; l'Assesore ai Parchi della Regione Liguria, Giacomo Giampedrone; il Presidente UNAAPI, Francesco Panella; Roberto Berbero di Aspromiele Piemonte e Matteo Zinni dell'Università di Genova.

L'Area Protetta delle Cinque Terre è rappresentata dagli ottimi mieli prodotti da Giancarlo Sassarini, Andrea Sottanis, Augusta Serrato e Lorenzo Brusco. Al Parco delle Cinque Terre non resta che augurare un in bocca al lupo a tutti i partecipanti.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2021 - Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre