Vai alla home di Parks.it

Wild Trail Runners: da Londra sui sentieri dello Sciacchetrail®

Intervista alla crew nata dal Nike Run Club Londra che, sempre "a caccia di amazing place to run" parteciperà alla II edizione dell’Ultratrail del Parco Cinque Terre.

(Riomaggiore, 14 Gen 16) A quasi due mesi dal 20 marzo, giorno in cui si disputerà la II edizione di Sciacchetrail®, si può già azzardare che la cifra del 2016 sarà il meltin pot dal respiro internazionale. Pochissimi i pettorali a disposizione, tanti i paesi in gara lungo i 47 km di sentieri attraverso borghi, santuari e vigneti delle Cinque Terre.
Francia, Germania, Svizzera, Turchia, Olanda, Austria, Marocco, Europa dell'Est, Lussemburgo, Australia, Stati Uniti e Inghilterra: sono 16 le nazioni rappresentate all'UltraTrail del Parco, con una percentuale di squadre straniere che sfiora già il 20%.
Wild Trail Runners, comunità nata dal Nike Run Club Londra, ne è un esempio. Dopo una breve ma intensa ricognizione l'estate scorsa sulle orme della campionessa USA Sally McRae, cui ha fatto seguito un vivace movimento sui social, la crew londinese ha ufficializzato la sua prima trasferta internazionale con l'iscrizione a SciaccheTrail®. Una partecipazione importante che conferma, ancora una volta, la capacità del trail running di costruire ponti invisibili tra territori: una forza ispiratrice che accomuna persone di diverse culture, motiva al viaggio e fa nascere amicizie sincere e durature.
Abbiamo incontrato Nic Errol e Maggie Dempsey, i leader del gruppo, "sempre a caccia di amazing place to run" per capire meglio questo movimento. Un punto di vista profondamente verde che non è poi così lontano dai valori dei nostri vecchi e da quelli delle Cinque Terre del Vino che vogliamo celebrare attraverso Sciacchetrail®, 365 giorni l'anno.

Dietro questa disciplina ci sono sempre "delle belle storie da raccontare". Come è nato il legame tra Wild Trail Runners, Sciacchetrail® e le Cinque Terre. Nic e Maggie: Quando ci siamo appassionati al trail running abbiamo fin da subito iniziato a seguire le avventure di un elite di atleti.
Nic e Maggie: La nostra favorita è Sally McRae, atleta elite del trail team Nike, una delle più carismatiche, che nel 2015 ha partecipato a Sciacchetrail®, raccontando su Instagram la sua bella esperienza. Vivendo a Londra, siamo sempre a caccia di luoghi da esplorare dove allenarci e correre, Il race report di Sally ci ha dato l'idea di contattare Nicola e Christine di Cinque Terre Trekking che ci hanno dato un aiuto prezioso per pianificare la nostra vacanza alle Cinque Terre. E' così che ci siamo in-namorati dei questo territorio, tanto che Sciacchetrail® sarà la nostra prima gara ufficiale come team.

Wild Trail Runners. Un nome che suggerisce immediatamente l'idea di natura, libertà e passione per lo sport. Chi sono i Wild Trail Runners e qual è la vostra missione?
Nic e Maggie: Attraverso la nostra attività come Ambasciatori Nike Londra, siamo entrati in con-tatto con molti corridori, coinvolgendo altri nostri amici. Da subito abbiamo intuito che il trail run-ning sarebbe diventata una disciplina in forte crescita e volevamo essere in testa a questo movimento. Wild Trail Runners rappresenta tutto ciò che amiamo. "Wild", il contatto con il mondo naturale, i sentieri, le montagne, per canalizzare quell'istinto animale che emerge quando si è liberi sui sentieri. E' uno stile di vita e rappresenta il nostro modo di comunicare con la terra, la vita, di entrare in contatto l'un l'altro. La nostra missione è quella di godere il più possi-bile della corsa e dell'ambiente che ci circonda. I valori essenziali del trail running sono autenticità, umiltà, fair play e condivisione.

Qual'è il ruolo delle comunità del trail running nel mantenimento di questi valori. Si può parlare di veri e propri movimenti di opinione?
Nic e Maggie: Trail e ultra running, sono qualcosa di più di una disciplina sportiva, ci insegnano ad essere persone migliori. Il contatto con la natura, il privilegio di esplorare il mondo attraverso la corsa. Un approccio che si traduce in ogni aspetto della nostra esistenza. La condivisione di questi valori fondamentali aiuta a diffondere uno stile di vita più sano e rispettoso dell'ambiente. Si tratta a tutti gli effetti di un movimento fatto di esperienze così significative che trascendono tempi e luoghi.

I valori delle piccole comunità e le multinazionali dell'outdoor. Come convivono queste due anime del trail running? Nic e Maggie: Le piccole comunità sono i punti di forza del trail running. Come la natura, custodi-scono tanta diversità, tanta unicità di storie, culture e identità che arricchiscono e danno significato ai sentieri. Le multinazionali dell'outdoor sono fondamentali per sperimentare ed entrare in contatto con queste comunità, fornire conoscenze, soluzioni e attrezzature utili. Quando questi due elementi lavorano insieme nel rispetto dei valori delle comunità, si garantiscono delle occasioni di fruizione sicure e sostenibili.

Grazie Nic e Maggie, Sciacchetrail® 2016 vi aspetta!

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2016 - Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre