Vai alla home di Parks.it

I Carabinieri Forestali sanzionano gli accompagnatori abusivi di comitive

I CARABINIERI DELLA STAZIONE PARCO CINQUE TERRE SANZIONANO LE GUIDE TURISTICHE, AMBIENTALI ED ESCURSIONISTICHE ABUSIVE

(Monterosso al Mare, 13 Apr 18)

 

 

 

 

 

I Carabinieri Forestali della Stazione Parco controllano e sanzionano gli accompagnatori di gruppi, privi di autorizzazione per l'esercizio della professione di guida turistica,ambientale ed escursionistica.

   A motivo dell'intensa affluenza turistica, i Carabinieri Forestali in servizio nel Parco nazionale delle Cinque Terre hanno intensificato la sorveglianza lungo i sentieri più battuti, per fornire assistenza agli escursionisti e controllare che i numerosi gruppi organizzati siano accompagnati da guide abilitate.

L'esercizio della professione di guida turistica, ambientale ed escursionistica prevede il superamento di specifici corsi di abilitazione, tali da garantire una adeguata preparazione e l'Ente parco nazionale ha pubblicato i nominativi delle guide selezionate che hanno ottenuto l'inserimento nell'Albo, al termine di un percorso formativo sulle attività ed i progetti dell'Area Protetta. I Carabinieri Forestali, la cui attività di servizio è dedicata alla sorveglianza del territorio del Parco nazionale, controllano gli itinerari maggiormente frequentati, per consigliare gli escursionisti e verificare che gli accompagnatori di gruppi organizzati siano in possesso dei requisiti di legge, necessari per fornire adeguata assistenza e corrette informazioni ai singoli componenti.

Durante i controlli, oltre a constatare la presenza di Guide turistiche abilitate, i Militari della Stazione Parco hanno individuato e sanzionato con 516 euro un soggetto non abilitato e contestato una violazione di 1032 euro alla Società che si è avvalsa di lui.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre